SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * Università * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

35
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.


La Sintesi


La Sintesi nasce nel 1991 e da subito, grazie all’amicizia con altre band, si inserisce nel circuito dei locali milanesi e dell’hinterland, proponendo musica propria dal vivo. Partecipano a numerose rassegne, tra cui “Scorribande”, vinta dal gruppo nel 1993. Tra il 1994 e il 1995 arrivano le prime esperienze in studio di registrazione: realizzano due demo-tape con quattro brani ciascuno. Nel 1995, in collaborazione con il Piccolo Teatro, il gruppo si esibisce nel cortile di via Rovello, davanti al pubblico de “L’isola degli schiavi”, diretto da G. Strehler, eseguendo anche una propria rilettura de “La primavera” di Vivaldi. Sempre nello stesso anno, partecipa alla manifestazione “Bubble gum rock contest”, vincendola anche grazie ai voti di un giurato speciale, Morgan dei Bluvertigo, col quale ha inizio una simpatica amicizia e una proficua collaborazione. L’incontro risulta decisivo per il cammino della band: non solo Morgan collabora nella realizzazione di nuove registrazioni (insieme a Lorenzo Caperchi), ma permette anche alla band di allacciare i primi rapporti con la Sony Music. Nel frattempo La Sintesi è tra i vincitori di “Rock targato Italia ‘97” e incide così per la compilation omonima, edizioni Polygram, il brano Bianco. Importanti esibizioni live in qualità di supporter dei Bluvertigo e la partecipazione a “Milano suona” (edizioni ’97 e ’98) traghettano la band in studio per la realizzazione del primo album, “L’eroe romantico”, nel 1998. Prodotto da Morgan e pubblicato dalla Sony Music nel giugno del ’99, viene anticipato dal fortunato singolo Tempo alle mie voglie, per mesi in airplay sui maggiori network radiofonici e corredato da un ipnotico videoclip in alta rotazione sulle reti musicali televisive. Prima della pubblicazione del secondo estratto Sbalzi d’amore, in concomitanza con la sua tournée, la sintesi prende parte al “Brand:new:tour” di MTV in quattordici città italiane. A fine viaggio viene realizzato un importante special tv corredato da interviste e immagini di backstage. Con il nuovo anno la band prosegue le sue esibizioni live in tutta Italia; in alcune occasioni viene ripresentato il tandem artistico Bluvertigo - la sintesi. La successiva pubblicazione, a maggio 2000, del terzo singolo Curiosità, supportato da un originalissimo video ispirato al mondo surreale di M.C. Escher, è l’ultimo atto promozionale legato all’album d’esordio. Da settembre la band inizia la pre-produzione del nuovo materiale, composto con le collaborazioni di Franco Fucili, Gianluca Bertoldi e Lorenzo Caperchi. Nel maggio del 2001 prende il via la produzione del secondo album. E’ coinvolto nella produzione artistica Pino Pischetola, uno dei migliori ingegneri del suono italiani, che ha all’attivo prestigiose collaborazioni a livello internazionale (Depeche Mode, The Power Station, Robert Palmer). Il nuovo album è stato annunciato dal singolo Stare fuori, in radio e nei negozi, dal settembre 2001, con un brano inedito e due canzoni tratte dal primo album, oltre a un remix della title-track realizzata da Roberto Kriscak. “Un Curioso caso” è il nuovo album uscito a marzo 2002, dopo la partecipazione della band milanese alla 52° edizione del Festival di Sanremo, con il brano Ho mangiato la mia ragazza. La Sintesi è composta da: Lele Battista (voce, chitarre, tastiere), Michelino Sabella (batterie), Giuse Sabella (basso), Giorgio Mastrocola (chitarre).




 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53530
FranChefca   [..scrivi]  
marica96   [..scrivi]  
torrez   [..scrivi]  
dvlgator   [..scrivi]  
andanto06   [..scrivi]  
Margottola   [..scrivi]