Spritz.it - mercoledi's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: mercoledi
SESSO: w
ETA': 27
CITTA': padova
COSA COMBINO: sveglia il morto!
STATUS: single

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO


HO VISTO


STO ASCOLTANDO


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO


ORA VORREI TANTO...


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...


OGGI IL MIO UMORE E'...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)
2)

 


MERAVIGLIE

1)
2)
3)





“ ”

(questo BLOG è stato visitato 8070 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


venerdì 4 giugno 2010
ore 10:12
(categoria: "Vita Quotidiana")







COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 4 giugno 2010
ore 09:09
(categoria: "Vita Quotidiana")





Sapete cosa scatta nel cervello in certe situazioni?
Scatta che non hai più voglia di vivere, e che ti rinchiudi in casa con la speranza che lui cambi idea e ti faccia una sorpresa capitandoti sotto casa e dicendo che ha sbagliato e che ti vuole ancora.

siccome 9 volte su 10 non succede...o succede solo nei film che l’uomo prende 8 aerei 4 barcarozzi e tre cammlli per recuperare la sua donna che nel frattempo era scappata nel deserto a curarsi le ferite... siccome accade appunto solo nei film ...è inutile crederci anche solo per un secondo.


DEtto questo mi è stato consigliato di andare avanti con la mia vita.
Intanto domani vado al mare, unico luogo seppur malinconico che mi rilassa e mi fa ragionare.
Cosa volete sdraiati sotto il sole con le onde del mare nella testa chiunque ragiona sulla sua vita.

Intanto è un piccolo passo.

Mi è stato consigliato di prendere e andare 2 mesi all’estero.sarebbe la soluzione migliore, lontano dagli occhi , lontano dal cuore.
Ma forse non sono pronta a stare cosi tanto con me stessa in solitudine.
Certi viaggi li fai per te e non per scappare...perchè il dolore te lo porti dietro cmq e in più sei sola.

DAI INTANTO MARE...e intanto passa un’altro giorno, uno in meno da soffrire.
Secondo me c’è un tempo stabilito per elaborare il "lutto" della fine della relazione...passato quello ti alzi un giorno che hai voglia di ricominciare e di essere felice di nuovo.
Ma quel periodo non si scampa..lo hanno passato tutti ed è necessario per riflettere sui propri errori, sui nostri comportamenti...riflettere sulla poersona che ci ha abbandonato..chiedendoci il perchè non ha funzioanto e se potevo fare di più.

POi arriva quel giorno che ti dici...cribbio io ho tentanto per due anni di portarla avanti contro tutti e tutto...anche stando male e piangendo un sacco...solo perchè amavo quella persona.
Ora quella persona non ama più me...non ha più voglia di temrinare il progetto di convinveza che avevamo in mente dopo la mia laurea...è disposta a lasciarmi andare a non passare più la sua vita accanto a me.... beh se questa persona E’ DISPOSTA A RINUNCIARE A ME, allora significa che non era la persona giusta per me.
Non era la mia mezza mela.
Però sono fiera di me per aver resistito due anni e passa nonostante molta sofferenza e poca felicità.
Perchè io ci credevo.
Io ci credo ancora che se ci sono i sentimenti veri, si riesce a stare assieme, ma solo se ci sono.
Altrimenti ora sarei ancora fidanzata.
LA coppia è fatta da da due persone, se una non ama più puoi anche umiliarti e supplicare che cambierai ma in realtà..chi la vuole al fianco una persona che non mi ama?
magari vicino a me c’è qualcuno che mi vuole bene nonostante i miei mille difetti ed è pronto a iniziare un cammino con me.



SCUSATE IL POST LUNGO...l ho sempre detto che per me scrivere è un pò come un psicanalizzarmi, Scrivere nero su bianco mi permette di fare chiarezza e di capire cose che la mia mente non vuole vedere o non vuole accettare.



LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 4 giugno 2010
ore 01:31
(categoria: "Vita Quotidiana")



Prendere un mega gelatone e ridere per una sera con gli amici serve a distrarti un pò.
Si lo ammetto..per qualche ora sono stata felice, quasi allegra.
ma poi tornare a casa e rendersi conto nuovamente che sei sola, che non c’è nessun messaggio della buona notte che brilla nel cell...che nessuno ti abbraccerà per tutta la notte è devastante.
In un secondo tra su tutte le lacrime che per due ore sono state in standby
Buona notte Elena.
Prova a dormire che se dormi almeno non soffri.
E Intanto un’altro giorno è passato e io mi sento ancora spersa e abbandonata nel mondo.

Mea culpa, non avrei mai dovuto permettere ad un uomo di diventare la mia vita perchè ora sola non so dove sbattere la testa.





Come dicon tutti il tempo è
l’unica cura possibile
solo l’orgoglio ci mette un po’
un po’ di più per ritirarsi su

però mi ha aiutato a chiedermi
s’era giusto essere trattato così
da una persona che diceva di
amarmi e proteggermi
prima di abbandonarmi qui non ho


nessun rimpianto nessun rimorso
soltanto certe volte capita che appena
prima di dormire mi sembra di sentire
il tuo ricordo che mi bussa
ma io non aprirò



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 3 giugno 2010
ore 16:47
(categoria: "Vita Quotidiana")



devo essere davvero una persona orrenda se dopo 2 anni e mezzo vengo lasciata per telefono senza uno straccio di spiegazione e di parola dal vivo.

Che tristezza il genere umano.
Una volta che apro il mio cuore e lo regalo vengo delusa cosi.
Ok i sentimenti finiscono , è umano.
Ma dirlo a voce per dare dignità a quello che c’è stato mi sembra giusto.





LEGGI I COMMENTI (11) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
FEBBRAIO 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


BOOKMARKS

UTENTI ONLINE: