Spritz.it - Feccio's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: Feccio
SESSO: m
ETA': 24
CITTA': Padova
COSA COMBINO: Economia
STATUS: sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO


HO VISTO



STO ASCOLTANDO
HIM, System of a down ecc.ecc.


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO


ORA VORREI TANTO...


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...


OGGI IL MIO UMORE E'...
[IMG]http://www.bastardidentro.com/filestore/download/5611[/IMF]


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
Nessuna scelta effettuata

 


MERAVIGLIE

Nessuna scelta effettuata





Faccio lo studente, per quel che può voler dire. Se posso, non faccio un cazzo.
Vivo nel mio mondo casa e amici e ho serie difficoltà a rapportarmi con il prossimo. La massa mi fa un po' paura, ma non certo per snobismo: solo perché sono troppe persone tutte insieme.
Odio il traffico, certi tipi di persone, imbottigliarmi per due ore in un ipermercato... odio un sacco di cose, insomma, ma alla fine sono un buono.
Sono lunatico, a volte antipatico, altre volte poco educato, non faccio buon viso a cattivo gioco, sono volgare, distratto, immodesto, spesse volte bastardo, quando parlo con qualcuno in linea di massima lo prendo per il culo, mi ubriaco almeno due volte a settimana, se posso una canna me la faccio, quando i testimoni di geova suonano alla porta alla mattina li mando affanculo (vabbé, questo lo fanno tutti, tranne i testimoni di geova stessi), sono disordinato, immaturo, infantile, puerile, disincantato, disadattato, ho sempre l'espressione disgustata,faccio il grosso perchè sono voluminosamente superiore alla media, piscio fuori dal water (vabbé, questo lo fanno tutti i maschi, credo...) e non abbasso la tavoletta del cesso (e anche questo lo fanno tutti i maschi...) e se finisce il rotolo della cartigienica non lo cambio e aspetto che lo faccia qualcun altro. Se nessuno ne ha preso uno nuovo e me ne accorgo prima di sedermi sul cesso ne prendo uno nuovo io, ma lo lascio dove capita e certo non lo metto nel portarotolo. Se invece non me ne accorgo in tempo e mi devo pulire con Novella 2000 bestemmio peggio di un camallo.
Odio le cose serie e non faccio nulla che non abbia anche un aspetto divertente. Il mio senso dell'umorismo volteggia tra il disgustoso e il macabro, e in linea di massima lo uso quando non dovrei usarlo. Non amo litigare e cerco di non farlo mai, ma se mi intrippo a bisticciare da una cazzatina riesco a farne venire fuori una discussione di ore.
Ho anche degli hobby.Sono appassionato giocatore di football americano (tanto sono grosso che mi frega?) Leggo, ogni tanto scrivo, colleziono fumetti e armi giocattolo (ahah, armi giocattolo alla tua età?, ahah... Sì, armi giocattolo. E vaffanculo.).
Sono innamorato e a volte ricambiato.

(questo BLOG è stato visitato 2723 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


martedì 28 dicembre 2004
ore 11:56
(categoria: "Vita Quotidiana")


Una spiegazione per l'onda anomala in asia?
C'è: Dio esiste, e fa surf.



LEGGI I COMMENTI (8) - SEGNALA questo BLOG

sabato 25 dicembre 2004
ore 01:33
(categoria: "Vita Quotidiana")



BUON COMPLEANNO A TE, BUON COMPLEANNO A TE, BUON COMPLEANNO GESU' CRISTOOOOO BUON COMPLEANNO A TEEEEEEEEEEEE.
DOMANI SVEGLIA ALLE 6:15, COLAZIONE ALLE 6:30, ALLE 7:15 VARIETA' RELIGIOSO.


LEGGI I COMMENTI (11) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 24 dicembre 2004
ore 10:07
(categoria: "Vita Quotidiana")


SIGNORE E SIGNORI:IL MIO IDOLO
Capita a volte di essere considerato un "rubacuori" o uno "spezzacuori", ma quando il cuore che rubi (o strappi) è il tuo, caldo e pulsante?
-----LINK-------
come al solito i link del mo blog sono schifosamente impressionanti quindi se non avete lo stomaco cliccatevi l'ombelico.
Per i più piccini invece un bel cartone "l'uomo del latte", divertitevi:
----LINK------


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 22 dicembre 2004
ore 11:51
(categoria: "Vita Quotidiana")



Tu sei il mio viaggio mistico, il mio drastico bunjin jumping senza elastico, ricorrente come un onomastico, mi tranquillizzi più della gomma che mastico, ti scopro e ti ammiro come in un giro turistico, mi lasci a bocca aperta come uno studio dentistico quando ti metti a nudo tipo rito orgiastico, perso nel mondo fantastico del tuo volto artistico, fammi un cenno e vengo, sono il tuo domestico.
Con te che sei la mia passione, con te Adriana sono il tuo Stallone, con te mi trovo bene come in un macchinone, me ne devo fare una ragione.
Con te riesco ad essere cafone, con te, si, con te per la precisione, con te il mio legame non assume forma di prigione, none, none, none.
Per questo penso che vivere senza te mi é impossibile. La mia vita senza te tetto senza tegole, letto che non mi addormenta, mentalmente la voglia aumenta lenta, zero luce spenta perché mi spaventa la tua assenza, pazienza.
La mia lady levita, Capa la merita, la verità é che nei ritagli di tempo, non c'é scampo, compongo versi con la rosa in bocca tipo tango.
Io senza te uguale WWF senza panda, Dylan senza Brenda, campeggio senza tenda, vita orrenda come Mariangela Fantozzi, Gloria cantata da chiunque tranne Tozzi, Yathzee senza dadi, Pooh senza Dodi Battaglia, la Puglia senza il Salento, un Casinò senza l'accento, una banderuola senza vento, un microfono spento.
Per questo penso che vivere senza te mi é impossibile.
Mi ritengo succube di te che non badi al limite del mio bicipite, so che precipiterei se non condividessi questi giorni miei:
I don't wanna play with you, anche se sono più ingestibile di un pitbull, ci metterò tutta la forza di Grayskull in me meglio di He man perché sei la mia Shee-la baby, discorso fila...
Per questo penso che vivere senza te mi é impossibile.
Anche quando non ci sei, anche quando te ne vai mi é impossibile.


LEGGI I COMMENTI (10) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 22 dicembre 2004
ore 09:59
(categoria: "Vita Quotidiana")


Il video dell'assassinio di DIMEBAG (somebody forgetty his bulletproof vest!!!)
è l'unico video disponibile, però non si vede una minchia ed è un aftermath...abbastanza inutile direi....

-----------LINK----------


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 22 dicembre 2004
ore 09:57
(categoria: "Vita Quotidiana")


Vengoooooooooo:



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 21 dicembre 2004
ore 10:46
(categoria: "Vita Quotidiana")


Analisi della vagina moderna: Il mestruo respect planning
Premessa: questo strumento gestionale e utilizzabile solo con le fighe già "conosciute".


Quando si opera in ambiente multifiga, con n>7, l'attivita più complessa è la schedulazione degli appuntamenti, essendo purtroppo solo 7 le sere che la settimana ci concede.


Solitamente per evitare di rendere troppo evidente che una figa la frequenti solo per La Figa, si deve progettare un "cammino" di appuntamenti, in modo da raggiungere l'obiettivo finale, ossia fottere, con gradualità.


La procedura standard di approvvigionamento sesso prevede:

step1 - la chiami al cellulare e fai un po' lo splendido

step2 - la inviti a cena fuori in cui si discorre di cose interessanti (?)

step3 - la volta dopo la porti a teatro

step4 - la terza volta la inviti a cena a casa tua cosi te la passi e ripassi per benino.


La procedura appena descritta è la versione standard, in quanto nella variegata realtà si affronta, ad esempio, la figa che prima di mollartela necessita di tre step cena-cena-cinema, c'è invece quella che necessita di 5 step cena-cinema-cena-domenica.a.vetrine-cena.


E questo avviene ciclicamente con una periodicità quasi certa ed oggettiva.


E' possibile pertanto affermare che ogni figa ha un suo specifico "lead-time to fuck", determinato dalle volte che esce con te prima di fartela riannusare.


Il rischio concreto ed effettivo e di avviare tutta la procedura sopra descritta per poi arrivare al punto della cena a casa tua che lei ha il marchese: epporcozzio !!!.


Il danno causato dal dispendio di tempo e danaro per tutti gli appuntamenti intermedi e di notevole entità, soprattutto in ambiente di multifiga ove il tempo e la risorsa più critica.


Si pensi infatti all'indubbio vantaggio di aver oculatamente avviato la procedura di approvvigionamento con una figa alternativa che alla fine non presenti il puzzolenteo sconveniente.


E' assolutamente necessario pertanto conoscere i giorni del Mestruo di tutto il parco fighe di riferimento, nonché i loro specifici "lead-time to fuck".


In tal maniera e possibile definire l’M.R.P.(Mestruo Respect Planning) di ogni poveretta, del tutto simile a quello utilizzato per la schedulazione della produzione.


Il risultato finale in forma grafica si presenta come un unico Gantt che indichi chiaramente con quale tempistica rifarsi vivi con ogni singola figa, al fine di evitare di concludere il ciclo di appuntamenti trovandosi una bella bustina da the quando le infili la mano nelle mutandine.


L' M.R.P. consente di operare in ambiente multifiga in un'ottica di ottimizzazione dei tempi di intervento ed eliminazione di fermi, garantendo cosi la propria massimalizzazione delle ciuppate.



LEGGI I COMMENTI (3) - SEGNALA questo BLOG

martedì 21 dicembre 2004
ore 10:44
(categoria: "Vita Quotidiana")


Analisi della vagina moderna, appendice:
Il seguente testo implica una errata valutazione del M.R.P. l'utente lo potrà considerare come un supporto in caso di errore.

Il concetto di figa-pivot si applica come risolutivo nel caso in cui non si riesca a saturare la propria capacita oraria giornaliera su progetti di Figa.

La mancata saturazione può avvenire nel caso in cui non si riesca a mantenere, nel tempo, una corretta diversificazione del Portafoglio-Fighe, oppure nel caso in cui una figa inaspettatamente si renda indisponibile per una attività che tu avevi gia dato come certa e schedulata, e quindi rischi di rimanere inapplicato per tutta la sera.


Questo secondo caso si avvera frequentemente proprio qualora la diversificazione del portafoglio-fighe e stata ottimizzata all'estremo, rendendo l'intero sistema rischiosamente fragile.


Pertanto per contrastare tale rischio e necessario mantenere nel proprio parco fighe una figa-pivot.


La figa-pivot e quella poveretta che ha talmente voglia di cazzo che si rende disponibile in qualsiasi momento tu la chiami, per qualsiasi profilo di serata, anche se è da secoli che non ti fai più vivo.


L'utilizzo della figa-pivot si rivela essere di grande utilità soprattutto in situazioni estreme, ad esempio: - quando sono le 20.45 e non hai ancora pianificato la serata perché hai aperitivizzato a lungo con gli amici, - quando alle 21.05 inaspettatamente ti telefona la figa titolare della serata dicendo che suo fratello ha preso la macchina e pertanto non può uscire (e ovviamente tu non hai nessuna voglia di andarla a prendere per poi doverla riaccompagnare - NB: riaccompagnare a casa una figa dopo che te la sei passata di cazzuola e la cosa più noiosa e discorsivamente perditempo che esista: e molto meglio che se ne vada da casa tua in piena autonomia, inoltre ci si guadagna almeno 2 belle ore di sonno) - quando hai intenzione di andare a teatro a vedere una cosa che sai a priori che fa schifo e ti dispiace costringere una poveretta ad assistere alla rappresentazione, anche perché se ne può avere a male con il rischio che poi non te la dia, ritenendoti un deficiente che l'hai portata a teatro anziché al cinema a vedere "Shreck2".


In questi casi la figa-pivot, denominata anche figa interstiziale, si inserisce nei buchi lasciati liberi dalle altre fighe, garantendoti la saturazione delle ore e il proseguo della settimana senza soluzione di continuità sessuale.


Per operare in regime di certezza assoluta e fondamentale essere sempre dotati di non meno di 2 fighe-pivot: nel caso accidentale che una non si renda disponibile entro i 10 minuti dalla chiamata, ci si rivolge alla seconda.


Proprio perché la figa-pivot é investita di un ruolo strategico che trova la sua funzionalità nel tempismo della chiamata/disponibilità, la scelta della figa da adibire a tal ruolo deve essere condotta oggettivamente, sulla base della capacita di ricezione di campo del suo cellulare.


Nota: l'aspetto piacevole della figa-pivot risiede nel fatto, constatato nella pratica, che spesso la poveretta, essendo solitamente una troia ninfomane che ci sta sempre, é specializzata in una personale pratica che le da particolare piacere, ad esempio: il pompino con ingoio, la masturbazione con vegetale (carota, cetriolo, ...), il sesso anale, l'amplesso culinario, ecc...).


Pertanto oltre che risolverti una serata che altrimenti andrebbe perduta, la serata stessa si confeziona spesso in maniera molto simpatica.


Chi scrive non è direttamente responsabile dell'utiizzo delle analisi compiute e rifiuta qualsiasi attribuzione alla sua persona dell'uso di suddette pratiche.



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

domenica 19 dicembre 2004
ore 15:48
(categoria: "Vita Quotidiana")


Non usate droghe ragazzi!
Me lo hanno detto milioni di volte, questo tipo è la prova vivente che non si devono usare...sotto una overdose massiccia di PCP, o polvere d'angelo, ('na roba che non usa più nessuno, nemmeno carlà) che in seguito gli avrebbe distrutto gran parte delle funzioni cerebrali questo genio non ha trovato niente di meglio da fare che tagliarsi via dalla faccia la carne in eccesso e tutte le protuberanze di cui normalmente siamo dotati ma non infastiditi: naso, orecchie, labbra e occhi. Con un vetro rotto. Dando il tagliato in pasto ai suoi dobermann.
Vi ricorda niente? E' una scena di HANNIBAL, pensavate che la fantasia fosse insuperabile, invece la realtà la precede di molto (l'autore si è ispirato proprio a questo fatto).
Bon qui è un bel primo piano dopo il ricovero all'ospedale:LINK
e qui la conferma sul sito che rivela le leggende urbane per dimostrare che non mi invento le cose:
LINK
Come al solito i link nel mio blog sono estremamente cruenti quindi se cliccate sui link sopra siete concordi a non rompermi le palle.


LEGGI I COMMENTI (10) - SEGNALA questo BLOG

sabato 18 dicembre 2004
ore 12:27
(categoria: "Vita Quotidiana")



Ho appena scoltato "FISCHIA IL VENTO" cantata da cisco dei MCR. Mi chiedo, perchè? Cioè, la canzone è bellissima, ma perchè è stata storpiata? Perchè i partigiani in vece di cercare la "nostra primavera" vanno a cercare la "rossa primavera" che cazzo è una "rossa primavera"? Una focaccia piccante? Perchè il partigiano invece di sventolare "la bella sua bandiera" sventola "la rossa sua bandiera"? Perchè basta prendere una canzone , metterci qualche "rosso" o "rossa" al posto di "fosso" o "pizza" e diventa manifesto del PC?
Tutti i partigiani erano comunisti?
Perchè i MCR, che mi piacciono moltissimo, possono fare i nostalgici, e se lo fa qualcun'altro viene accusato di apologia del fascismo?
Perchè non riesco più ad inquadrarmi in un sentire politico?
Volgio essere politicizzato, fa fico essere politicizzato, ma non ci riesco, trovo sempre qualcosa che non va, mi fa cagare perfino ALTERNATIVA SOCIALE con la nipotina del bel Benito a giocare a fare la parlamentare, eletta dal meridione per il nome che porta, ma con l'intelligenza delle pantofole del nonno (il quale non era nemmeno lui una cima, in effetti),
vai da forza nuova direte...ma voi ci avete parlato con quelli di forza nuova? Mio nonno era un rivoluzionario progressista a confronto, ci sono troppe cose in cui non concordo.
Potrei fondare un movimento, lo chiamerei "KONTRAS".
O è già stato usato?


LEGGI I COMMENTI (5) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
GIUGNO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

iberis ebe temporale darkevil SySt3m fortfiled crici benny dansk8 lah elfa momo spybreak melanera samoz decarlà CyBA sanja salvojk giulay


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: