BLOG MENU:


emmegi.75, ?? anni
spritzino di Schio
CHE FACCIO? potatoes eater
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

ho finito:



HO VISTO

La fine del tunnel e l’inizio di un altro subito dopo...





inviati
ricevuti

STO ASCOLTANDO

TANGO!!!!

RMC2

RADIO 105


Radio QUEEN!!

Radio 24

Radio Cafè

Cliccate sul Link, si dovrebbe
"materializzare" il browser della RADIO selezionata ON-LINE!!! Buon ascolto

Lo ZOO di 105

SkiosKO!!!
Ha finalmente riaperto!!!

Bier und Music




ABBIGLIAMENTO del GIORNO

.

ORA VORREI TANTO...

Una sistemazione indipendente.
Per...me.

Lezioni private di napoletano tenute da Valentina Nappi.


Un conto corrente allo IOR.

STO STUDIANDO...

Cosa dover studiare

OGGI IL MIO UMORE E'...

Passiamo olter!!!

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:


chinnor Empty hailie
acido56
jacuzzo78
maestron
Drauen
ene80
trixie
RONDINE
Beat Shop
Queen
Giò78
SAEUDO
shaula
D4rK_WiTcH



con applicazione valida fino al 31 dicembre 2007

Presenza (oramai non più) costante + consulenze a richiesta
LeGiOnArIo

E poi...
Profiloni vari...



Non sono gradito a...

MoonShield

Missin’ in bloggin’...
(ovvero un po’ digggente che non aggiorna più il blog...)


ArleTTe
uèuè
split70
marziettamc
giuly23
Shiatsa
Chiara@
pantera73
stellarosa
SAMBAGT
bricius
chiachiara
Beax
dpa
82@ngel
companera
Mrsick
DISINIBITA
Ender
mspock
crisobolla
belladonna
idiotek
tatasux
Telete
dolcemare
biankaneve
be ach
MiuMiu
FRANCY86
DeCarlà
siriasun
eddy roth
Carol2009

BOOKMARKS


Magliette ZOO di 105
(da Pagine Personali / HomePage )



UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 10617 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, DesmoClau, Asterope, la_vale, ospite, ospite, ospite, maggio75, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

DICEMBRE 2017
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

TU PAGARE, IO DARE CAMMELLO



Per una persona ottimista, il bicchiere e’ pieno a metà.
Per una persona pessimista, e’ vuoto a metà.
Per l’ingegnere, e’ due volte più grande del necessario.

Autocritica: "Grana hai rotto il ca22o co’ tutte ’ste menate. Smettila di spurgare odio nei post."

BRATTY = Describes a child(alwayas an adult n.d.emmegi.75) who is spoiled, whiny, throws tantrums, and always wants things his way.




Se tu e io ci scambiamo un dollaro, restiamo sempre con un dollaro ciascuno.

Se invece ci scambiamo le idee, dopo tu ne hai due e io pure.



Lo volevate? Ecco, per chi me lo ha chiesto, è giunto il momento di soddisfare quel trepidante e rischioso desiderio di leggere ciò che scriverò.
Commentate, lamentatevi, ma io avevo avvisato via speedy...








Le immagini sono prese dal web e saranno subito rimosse se chi, avendone il copyright, lo chiederà.

emmegi.75@sudinoinemmenounanuvola.it









SONDAGGIO: QUINDI...




Era ora
Ma anche no

( solo gli utenti registrati possono votare )

venerdì 8 dicembre 2017 - ore 14:50



(categoria: " Vita Quotidiana ")


"Ci sentiamo quando smetto di essere felice"



nel senso che la frase mi andrebbe di dirla a qualche conoscente

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 6 dicembre 2017 - ore 21:30



(categoria: " Vita Quotidiana ")






Non cambierò mai.

We were on fire
I slashed your tires
It’s like we burned so bright we burned out
I made you chase me
I wasn’t that friendly
My love, my drug, we’re fucked up, oh
’Cause I’ve been on the run so long they can’t find me
You waking up to remember I’m pretty
And when the chemicals leave my body
Yeah, they’re gonna find me in a hotel lobby ’cause
Mmm tough times they keep coming
All night laughing and fucking
Some days like I’m barely breathing
And after we were high in the love, doped out
It was you
The pill I keep taking
The nightmare I’m waking
There’s nothing, no nothing, nothing but you
My perfect rock bottom
My beautiful trauma
My love, my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my drug, we’re fucked up
You punched a hole in
The wall and I framed it
I wish I could feel things like you
Everyone’s chasing
That holy feeling
And if we don’t stay later we’ll blow out
Blow out
’Cause we’ve been on the run so long they can’t find us
Who’s gonna have to die to remind us
That it feels like we chose this blindly
Now I’m gonna fuck up a hotel lobby ’cause
These tough times they keep coming
Last night I might have messed it up again
Some days like I’m barely breathing
After we were high in the love, doped out
It was you
The pill I keep taking
The nightmare I’m waking
There’s nothing, no nothing, nothing but you
My perfect rock bottom
My beautiful trauma
My love (my love), my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my love, my drug, oh
My love, my love, my drug, we’re fucked up
Mmm tough times they keep coming
All night laughing and fucking
Some days like I’m barely breathing
After we were high in the love, doped out
It was you
The pill I keep taking
The nightmare I’m waking
There’s nothing, no nothing, nothing but you
My perfect rock bottom
My beautiful trauma
My love, my love, my drug, oh

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 5 dicembre 2017 - ore 15:49



(categoria: " Vita Quotidiana ")


condannato all’oblio.

Beh, in certi casi l’oblio può essere la più bella delle condanne, una assoluzione praticamente.

Stamattina in auto ragionavo sulla disposizione della punteggiatura di una frase che non mi sono annotato, peccato, mi chiedevo quale avreste fatta vostra.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 25 novembre 2017 - ore 20:38



(categoria: " Vita Quotidiana ")


sentirsi merda.

da paolobarnard.info

"Claudio Fava, qualcuno lo ricorderà perché non è molto tempo, portò in giro uno spettacolo sulla storia della squadra di rugby argentina Club La Plata nell’anno 1978, in piena dittatura di destra. Una dittatura finanziata da Kissinger e dal Pentagono et al., coi suoi 30.000 desaparecidos torturati a morte o trucidati.

La squadra La Plata era composta di ragazzini, alcuni avevano 17 anni… roba che oggi li abbatti col Borotalco, ma quelli di allora non erano così. Erano ribelli, di sinistra, per la democrazia. Trovarono il primo compagno di squadra un giorno, in una discarica, con le mani legate dal filo spinato e un buco in testa. Alla domenica, c’era la partita, il La Plata si presenta e mentre l’arbitro fischia l’inizio loro rimangono immobili per 1 minuto, in segno di lutto.

Il secondo giocatore lo trovano torturato e ucciso poco dopo. Alla partita successiva, fischio, ma loro immobili per 2 minuti. La settimana dopo i morti rapiti e trucidati sono 3. Tre minuti d’immobilità al fischio.

Ne è sopravvissuto solo uno di loro, alla caduta del regime, su diciotto.

Di cosa devi essere fatto, a 17, a 21, a 24 anni per avere un coraggio così? Perché poi non si trattava solo di morire, che già terrorizza, ma di morire dopo 8 ore di dita spezzate con le pinze e scariche ai genitali. Ma loro no, un minuto fermi in campo, due, nove, dodici. Li ammazzarono tutti, meno uno.

Oggi è il 24 novembre 2017, possiamo giocare in campo e protestare, lottare, per quello che vogliamo. La sera a casa a cena. Ma praticamente nessuno, su milioni di adulti abili, vuole oggi pagare il prezzo di una condanna pecuniaria, o di un tiepido ‘affidamento in prova’ quando va male, per una lotta. E anche fosse un anno di carcere per salvare la vita nostra e quella dei nostri figli? Allora? Mica è una partita di rugby in argentina 1978…

Ma praticamente nessuno lo fa più, neppure se la UE gli sfila il portafogli o il futuro dei bambini, e neppure quando lo farà, molto peggio, Google. Tutti fermi, tantissimi “io farei, ma sai, tengo famiglia”, e Social furenti, ah, quelli certo. Non lamentiamoci per favore. Esiste la decenza ancora? No, chiedo.

Sono cose che ho già scritto, portando esempi simili. Ma dobbiamo rifarci, tutti, la più tragica delle domande:

PERCHE’ OGGI NESSUNO SA PIU’ LOTTARE?

La risposta sta nella pianificazione fatta dalla Camera di Commercio USA nel 1972 e dalla Commissione Trilaterale nel 1975, documentata autorevolmente nel mio saggio Il Più Grande Crimine (2011). Capirono negli anni ‘60 che la gente sapeva lottare e che quando lo faceva, era invincibile. Andavamo disabilitati.

E glielo abbiamo permesso, noi, NOI, non i Rothschild. Milioni di noi che... “io farei, ma sai, tengo famiglia”.

Club La Plata."

ma nel contempo migliori dli tutti quelli che "sconti".."black friday", "natale", "lucine", "cenone", "regali fra adulti", che alla fine, non siete mai cresciuti, vi è stato impedito, dagli altri e da voi stessi.


p.s.: è da un po’ che non guardo i risultati di "map loco".

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 24 novembre 2017 - ore 23:24



(categoria: " Vita Quotidiana ")


agli antipodi.

sulle facce della stessa medaglia









COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 8 novembre 2017 - ore 21:06



(categoria: " Vita Quotidiana ")







è sempre un piacere gogolarsi e scoprire di essere biondi e giocare a calcio.
E il resto lo dico a voce.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 7 novembre 2017 - ore 09:57



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Come diceva Flaiano: chi ruba deve sempre far mostra di amare i bambini e temere Iddio

E ancora: la bellezza della parola "protervia"

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



venerdì 3 novembre 2017 - ore 13:01



(categoria: " Vita Quotidiana ")


cazzo ti scrivi "thank god it’s friday" quando non fai un cazzo h24?

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 2 novembre 2017 - ore 23:29



(categoria: " Vita Quotidiana ")




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 30 ottobre 2017 - ore 21:16



(categoria: " Vita Quotidiana ")


youtubbando





COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI