BLOG MENU:



e-Pal, 32 anni
spritzino di Padova
CHE FACCIO? RisolvoProblemi
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

Ho appena divorato Middlesex...

ora come ora riviste varie, rileggo un po’di Calvino e Pennac.
Ho sul comodino libri sul design automobilistico, fotografia e "Storia della Morte in Occidente", che forse non finirò mai.
Nel frattempo compro libri nuovi e li impilo.
E sto ore in libreria ad immaginare le mie storie, sulle altrui copertine...

HO VISTO

Lacrime nella pioggia







STO ASCOLTANDO


PAZZA
PAZZA
PAZZA
SULLA TERRAZZA
(sic)


ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Nero

ORA VORREI TANTO...

...

STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...

Non


so


come


stare


ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Teatropirata
(da Teatro / Associazioni Teatrali a Padova )
Artemista Padova
(da Teatro / Associazioni Teatrali a Padova )


UTENTI ONLINE:



cliccacliccacliccaclicca PASTPOSTS cliccacliccacliccaclicca



(questo BLOG è stato visitato 4285 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



martedì 28 marzo 2017 - ore 23:02


Lorem Ipsum
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Timeo Danaos et dona ferentes.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 30 gennaio 2012 - ore 12:15


Trappola per Automobilisti
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

"Volevo segnalare agli automobilisti padovani che provenendo dalla zona Fiera si dovessero recare alla Stazione per accompagnare i propri cari o chicchessia a prendere il treno,
di fare molta attenzione.

Ebbene alla rotatoria subito prima del piazzale Stazione, quella di fronte le pensiline delle corriere, v’è ora un segnale che vieta l’ uscita verso la Ferrovia.

Serve quindi proseguire la rotonda, uscire per via Tommaseo, al semaforo prendere a destra viale Codalunga e passare sotto il cavalcavia Borgomagno.

Una cosa da cinque minuti, ma che può diventare critica se il treno è in partenza.
Ancor più se il cartello di divieto prende alla sprovvista, senza preavvisi opportunamente disposti, impedendo improvvisamente l’uscita di una rotatoria già percorsa a metà,
magari con altri veicoli alle spalle.

La cosa più spontanea è qualla di accostare e far scendere repentinamente i passeggeri,
il che sembrerebbe quantomeno lecito, ma attenzione:
se aveste alle spalle un mezzo pubblico che per la mole non riuscisse a passare NON agevolatelo spostandovi ulteriormente verso l’entrata per gli autobus:
basterà mettere mezza ruota nell’ accesso ad essi riservato e vi sarà fatta la multa.

E non servirà far notare al solerte vigile l’opportunità tangibile della propria manovra nel non ostacolare il traffico,
si trincererà in un "beh, comunque nelle rotatorie vige il divieto di fermata".
Cosa che per altro non mi risultava e che mi son riservato di verificare, senza però trovare al momento riscontri effettivi.

Ora, io non ce l’ho con il povero Assistente Scelto Sig. C., intirizzito dal freddo e costretto ad elevare giusta contravvenzione per accesso in zona riservate:
probabilmente non aveva neppure l’autorità per usare discrezionalità seguendo il buon senso.
Però generalizzazioni paternaliste sul tono di "La multa ve la dobbiamo fare altrimenti voi non imparate mai" sono irricevibili nelle circostanze di cui sopra,
specialmente da chi ha la buona abitudine di seguire il Codice, in modo addirittura pedante a detta dei conoscenti.

Ad ogni modo i mancati opportuni preavvisi (sono ripassato di nuovo il giorno dopo e in coscienza posso dire di non averne visti: se ci sono sono evidentemente malposti e/o non chiari)
assieme alla scellerata sistemazione del cartello proprio all’uscita della rotatoria possono creare situazioni molto difficili da gestire nella concitazione di un treno da prendere al volo:
sarebbe bastato spostare di qualche decina di metri l’inizio del divieto d’accesso, cosa possibilissima vista la planimetria, permettendo almeno di imboccare l’uscita della rotonda,
e dando così la possibilità di far scendere i passeggeri in partenza e poi tornare indietro, senza ostacolare il traffico.

Il consiglio che sommessamente vorrei dare a chi è responsabile di gestire la viabilità è quello di fare magari un sopralluogo prima di mettere dei segni sulla carta senza valutare le esigenze pratiche contingenti.
Il mio consiglio agli automobilisti è invece quello di prendersi per tempo calcolando quei 5-6 minuti in più per fare il giro.

D’altra parte nel dubbio di perdere il treno, con le attuali tariffe Trenitalia, forse è comunque più conveniente rischiare la multa,
che in fondo è pure un modo per finanziare direttamente i Servizi offerti dal nostro Comune..."



Lettera Firmata

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 25 gennaio 2012 - ore 13:44


Futurologia.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Negli anni ’Dieci,
lo spriz al Cynar prenderà piede eccome.

Così non si dirà che non l’avevo detto.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 28 novembre 2011 - ore 08:58


Deontologia Portamivia
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Francamente tra Telese e Belpietro non saprei scegliere qual più è giornalista squallido.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 2 settembre 2011 - ore 15:09


Irredentismo
(categoria: " Vita Quotidiana ")


A scanso di equivoci:
Venezia Giulia, Istria e Dalmazia,
checchè dicano le linee tracciate da lardosi idioti violenti sulle carte,
le considero tutte terra mia.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 31 agosto 2011 - ore 09:07


...ma pure questo è patriottismo.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Il mio vecchio amico JP, parlando di automobili, un giorno mi disse:

"Non solo il Medioitalico autolimita l’angolo di visuale,
ma ritiensi possessore eletto di Verità assoluta,
ottundendo con ostinata superbia le meningi a qualsiasi stimolo esterno che possa mettere in dubbio le sue incrollabili certezze, producendosi in giudizi categorici autoreferenti solo alla propria stessa supponenza. "


aggiungendo poi:


"Orsù, tu non t’ abbattere, insisti e persisiti... pazienza ci vuole, pazienza e costanza...

Margaritas ante porcos, dirai,
ma t’invito ad esser felice anche per il sol seme che, sbocciando, induca l’avventore a strapparsi il paraocchi.

Chi s’arrenda all’ Italia d’oggi senza mover dito, non alzi poi lamento."







COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 24 agosto 2011 - ore 11:24


Impenitenza Matematica
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Spesso chi professa l’ Ateismo,
non si rende conto che tra Realtà e Scienza
c’è l’identico rapporto tra la stessa Realtà e la Fede.

Nell’ Uomo ci saranno sempre un "Come?" ed un "Perche?".

La Scienza, come può intenderla un matematico impenitente
( Piergiorgio?) è una delle due facce di una membrana:
invisibile all’altra se essa stessa è l’unico punto di osservazione.

Chi vive in un mondo bidimensionale, non può concepire l’ altezza.


"Vedi, Vecchio"

mi disse un giorno il mio amico Cice in uno sbuffo di tabacco

"Da un punto di vista scientifico,
l’ Ateismo non è che una religione come tutte le altre"





COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 9 giugno 2011 - ore 11:07


Extradição Forçada
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Dovremmo commissionarla al Mossad...


http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Battisti_%281954%29


http://it.wikipedia.org/wiki/Adolf_Eichmann







COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 30 maggio 2011 - ore 12:24


Bianconeri Tricolori
(categoria: " Vita Quotidiana ")



Rovigo, 28/ V /2011

di nuovo, finalmente, Campioni.


" Rugby is a beastly game played by gentlemen; soccer is a gentleman’s game played by beasts; football is a beastly game played by beasts"
H. Blaha





COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 30 aprile 2011 - ore 14:06


ThinkGeek
(categoria: " Vita Quotidiana ")


010101000110100001100101011100100110010100100000
011000010111001001100101001000000110111101101110
011011000111100100100000001100010011000000100000
011101000111100101110000011001010111001100100000
011011110110011000100000011100000110010101101111
011100000110110001100101001000000110100101101110
001000000111010001101000011001010010000001110111
011011110111001001101100011001000011101000001101
000010100101010001101000011011110111001101100101
001000000111011101101000011011110010000001110101
011011100110010001100101011100100111001101110100
011000010110111001100100001000000110001001101001
011011100110000101110010011110010010110000100000
011000010110111001100100001000000111010001101000
011011110111001101100101001000000111011101101000
011011110010000001100100011011110110111000100111
0111010000101110

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
MAGGIO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31