BLOG MENU:


daisychain, 23 anni
spritzina di TV
CHE FACCIO? *
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO



HO VISTO


*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*



STO ASCOLTANDO

















ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...




STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) ...tutti quelli che scrivono kon TT le abbreviazioni nel testo tipo sms ke nn si capisce 1 accidente di kuello ke vogliono dire...
2) essere tradita dalla persona a cui piu\' tenevi,sentirti usata e poi derisa alle spalle...
3) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno

MERAVIGLIE


1) Le castagne appena cotte.. un caminetto, una bella boccia di vino rosso e una persona speciale accanto..
2) svegliarsi accanto alla persona che si ama
3) il sesso



BLOG che SEGUO:


(In ordine cronologico):

Mist
Magicpie Departure Stoneroses Ash2ashes
^Alycia^ Phelt Tommyboy Madeinpop Noel Markodude Pennylane* Alex1980PD Molectra Daunt Lucadido Frank_XY Whiskey13 Vitto Nico Fcuk Pogues! Karen Fairy* Peppermint Ilcappio Detta Momo Tarzi Ecce_ Sabry8 Ramones.77 Eimar Gigio9 Gamera Comet MALASANGRE Israfel Mrsick MANUger Thonk Cattyjap Soundpark Kais Lercio Mortiis Juliee Zoso83 Darrell Likeamorgue Scheggia
Pol-Fujico
Jighen *hide* 1984 Famsincera Sporzia Squalonoir Companera M.organ Demian Violante DrBenWay Siriasun Misia SexToy Post-Punk Rimini MagicThing Dramaqueen

BOOKMARKS


LEONIDA
(da Arte e Cultura / Cartoni & Fumetti )



UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 21356 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

AGOSTO 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31





’Qualcuno chiese a Picasso: ’A che cosa servono i tuoi quadri?’
Ed egli rispose: ’Perché non vai da un uccellino che canta e gli chiedi ’A che scopo?’. Perché non fai questa domanda al sole o alla luna? Perché ti preoccupi di me? Se una rosa può fiorire senza ragione, perché io non posso dipingere? Mi piace dipingere, e questo è tutto...’.



*





mercoledì 14 ottobre 2009 - ore 20:38


Avrete davanti una tabula rasa, e vi sentirete persi...
(categoria: " Pensieri ")


Quel giorno, durante le solite interminabili lezioni di storia dello spettacolo, un tardo pomeriggio di aprile, con il tramonto alle inferriate, il professor C. descrisse esattamente come ci si sente dopo la laurea.
Difatti, dentro di me, volevo che quel momento non arrivasse mai.
L’Accademia era diventata casa mia, tutte le persone conosciute la mia famiglia, il bar il mio salotto, e Venezia, la tanto odiata, il mio teatrino.
Ora mi ritrovo a inventarmi nuovamente, a camminare da sola, a concentrarmi realmente sul mio futuro, perchè sono molte le cose che vorrei fare, e poco il tempo per realizzarle.
Stacco per un po’ dal pc e da tutti voi lettori del mio blog, che mi avete tenuto compagnia fin’ora e chissà che non ci si veda nella vita fuori di qua, magari a qualche concerto o a qualche locale di musica roghenroll.
Stacco dal pc e da molte altre cose, che è giusto lasciare al passato.






LEGGI I COMMENTI (8) - PERMALINK



giovedì 1 ottobre 2009 - ore 15:10


...I just want to be a sweetheart!
(categoria: " Fotografia e arte.. ")


Una bellissima icona degli anni sessanta,
seppur così fragile ed effimera...






LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



giovedì 1 ottobre 2009 - ore 00:57


Canzone del periodo...
(categoria: " Vita Quotidiana ")








COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 30 settembre 2009 - ore 00:06


Say no wow no more!
(categoria: " Pensieri ")


Mi chiedo se a San Servolo ci sia vita. In effetti siamo sempre a Venezia, anche se su un’isola che non c’è.
La professoressa mi dice che è necessario fare le cose come vogliamo anche se non possiamo. E’ da qui che nasce la sua frustrazione? E il suo odio per gli uomini? ’Un’artista’ va sempre con l’apostrofo.
Nell’esporre la mia presentazione non batto ciglio, non sto ad ascoltare l’ansia che mi sussurra distrazioni. Mi dico che è necessario recitare, essere come un poeta davanti alla platea, godersi i propri quindici minuti di celebrità. Strappo un sorriso a tutti, nell’aria tesa che si respira.
Facile oggi. Vediamo quel giorno.







LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



sabato 26 settembre 2009 - ore 16:55


And I feel so bohemian like you...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Perdersi all’una di notte in zona Arcella non ha prezzo.
Passare una bella serata come questa neppure.
Ne è passata di acqua sotto i ponti (e pure un nuovo ponte? cos’è quella cosa?) da quell’unica volta che sono venuta all’Unwound... e prima ancora al DNA!
Detto questo, mi sono persa (via) fra ginlemon, tipi che fanno le solite scommesse per rimorchiare, fra l’indie dello Squalo, in facce da Vinile, e infine per l’A4...

(Piccolo particolare: ma perchè le bariste non ti cagano manco di striscio? Il problema non era solo mio, se no c’avrei riflettuto...!)








LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



giovedì 24 settembre 2009 - ore 22:07


Everytime I look inside...
(categoria: " Pensieri ")


Io a dire il vero odio i Kooks, ma questa canzone in particolare mi ricorda qualcosa di bello...ora non mi ricordo granchè cosa, ma sicuramente serate di tot grado alcolico, ai tempi dei non-controlli, ai tempi delle non-multe, ai tempi del non-palloncino e dell’inversione a U all’uscita del New Age.
Bei tempi!








COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 22 settembre 2009 - ore 18:16


Il compleanno di Francesca
(categoria: " Pensieri ")


Ritorno a Praga, a Malà Strana, e scordo dov’era il nostro albergo, che dopo otto ore di autobus non aveva granché da offrire...
La casa di Kafka, il soffocamento relativo.
Le sigarette indicate nel menu, la birra a cinquanta centesimi, i pub sottoterra.
Correre per piazza Venceslao.
Perdersi alle due di notte.
Sogno di ritornare, sogno un grande viaggio, in un tempo in cui mi svincolerò dagli obblighi e dai doveri, in un tempo in cui conserverò me stessa in un’altra persona.






LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



lunedì 21 settembre 2009 - ore 14:57


Aak me ask me ask me
(categoria: " Pensieri ")


In un posto mutato in forme e colori, fra luci psichedeliche e fumogeni, fra birra rovesciata e altra bevuta, insieme a te, mi sentivo catapultata in un altro luogo, dove nemmeno il malibù cola aveva lo stesso sapore e tutto sembrava lontano, così lontano...







COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 17 settembre 2009 - ore 21:06


The answer, my friend, is blowin’ in the wind...
(categoria: " Pensieri ")


Una stanza tutti e cinque in Portogallo.
Probabilmente dimenticheremo questi ultimi mesi.
La tua casa pignorata, i debiti con la banca, gli ultimi esami di Giulia, la mia fottuta dipartita dai banchi scolastici (finalmente), i quattro euro all’ora con contratto a progetto, il tuo nuovo lavoro come commessa da Coin (con una laurea in lingue) e la tua voglia che viene a mancare, e io, io che ho voglia sempre di cambiare, nonostante tutto e tutti, nonostante la titubanza di me stessa, l’incertezza del futuro, la sola sicurezza di voi, di te, e nessun altro...








COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 17 settembre 2009 - ore 20:30


Tell me over and over again...
(categoria: " Cinema ")







E ora?

L’università?
Noi giovani?
Il mondo?
...




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI