BLOG MENU:


caroli88, 19 anni
spritzina di padova
CHE FACCIO? IUAV Arti Visive a VE,ballerina,animatrice Valtur
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

PIACERE:



DOVERE:

Estetica:



Storia della danza:



Laboratorio di teatro:

Puskin


HO VISTO








*****



*****



*****



*****

BIENNALE di VENEZIA

Pensa con i sensi,
senti con la mente


*****

A Teatro a Bassano:



*****
ARTEMPO: where time becomes art



*****

Sequence: sequenze d’arte contemporanea



STO ASCOLTANDO




[...]the mouth strangles words
can’t spin in at your mouth
there’s nothing like a dream (nothing like a dream)
there’s nothing like a dream (nothing like a dream)
as long as we can tear down these houses


*****


SAFARI
Il nuovo album di Jovanotti




ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...

essere al suo posto:



e chi non vorrebbe esserlo??

STO STUDIANDO...



IUAV
Arti Visive e dello Spettacolo -VENEZIA-



-fondamenti delle pratiche artistiche
-diritto delle pratiche artistiche
-fondamenti del teatro
-informatica
-LABORATORIO di ARTE 1


OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) quando per una volta le cose strafilano per il verso giusto e improvvisamente si sfilano maledettamente..così ci si ritrova x l'ennesima volta con la solita matassa di fili aggrovigliati tra le dita.
2) quando vuoi fare foto col cell e ti appare il messaggio "memoria piena" ma non sai quali cavolo di foto cancellare!!
3) non essere in grado... non essere in grado... non essere in grado....
4) Quando il telefono squilla e non è chi vorresti tu!

MERAVIGLIE


1) veder sorridere una persona a cui tieni.. e sapere che quel sorriso è merito tuo..
2) ... l'instabilità del caso ... sapere che vivere nn è una teoria matematica e in ogni attimo tutto può essere rivoluzionato anche da una semplice frase...
3) l'autoironia...fa sempre bene!!
4) la fantasia e la voglia di inventare...


"E’ una gran cosa quando realizzi di avere ancora l’abilità di sorprenderti: ti fa chiedere cos’altro si può fare che ti sei dimenticato." dal film American Beauty






Per quei pochi che sanno capire, per chi ha avuto questa fortuna... GRAZIE





"L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo.
L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso.
Allora non sarà trascinato, ma trascinerà" Hermann Hesse






(questo BLOG è stato visitato 7470 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





sabato 9 febbraio 2008 - ore 21:23


"Sana voglia d’estate"
(categoria: " Vita Quotidiana ")




Sarà che dopo tanto tempo oggi pomeriggio ho mangiato il gelato al mio gusto preferito in assoluto: la stracciatella. Sarà che Venezia col sole in questi giorni mi mette di buon’umore. Sarà che passo sempre davanti ad un agenzia di viaggi dai depliant invitanti.
Sarà quel che sarà...Ma mi è venuta tanta voglia di ESTATE...! Non è quell’estate che sognavo gli anni scorsi, quel traguardo da raggiungere dopo mesi tra i banchi di scuola.
E’ una sana voglia di estate.. di gelati, di mare, di sabbia e di sole...

Ma in fondo non manca poi così tanto all’estate...

E per ora mi accontento dei depliant e di Venezia!

... e di sognare di essere QUI:




Cosetta simpatica
*Le 6 ’verità’ della vita:*

1) Non puoi toccare tutti i tuoi denti con la lingua;
2) Tutti i deficienti, dopo aver letto la prima ’verità’, la provano;
3) La prima ’verità’ è una bugia;
4) Ora stai sorridendo perchè anche tu sei un deficiente;
5) Manderai subito questa mail ad un altro/a idiota;
6) Ora c’è uno stupido sorriso sulla tua faccia. Invialo!qst è ganzo
dai!!!fa capire che tutti siamo deficienti...


Grazie allo speedy di "onepablo"

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



giovedì 24 gennaio 2008 - ore 19:22



(categoria: " Riflessioni ")


Sono stanca.
Non ce la faccio più.



LEGGI I COMMENTI (7) - PERMALINK



lunedì 14 gennaio 2008 - ore 13:04


UniVè
(categoria: " Vita Quotidiana ")


...e si ricomincia...
Lunedì e martedi: storia della danza 11.00/13.00
Giovedì e venerdì: Estetica 9.00/11.00;
Filosofia e teoria dei linguaggi 11.00/13.00

Ogni giorno OVVIAMENTE laboratorio di teatro dalle 15.00 alle 19.00 con la russa!


A marzo verrò ricoverata d’urgenza.

LEGGI I COMMENTI (8) - PERMALINK



mercoledì 9 gennaio 2008 - ore 21:54


Befana’s present:
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Eccolo! IL Cherolino II



non è ADORABILE ??



LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



lunedì 7 gennaio 2008 - ore 13:07



(categoria: " Vita Quotidiana ")




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 3 gennaio 2008 - ore 18:34


Avete mai visto...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


... una cagnolina più BBBBELLLLLAAA??





La mia Vicky

LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



martedì 1 gennaio 2008 - ore 13:49


3...2....1
(categoria: " Vita Quotidiana ")


BUON ANNO!!!



LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



lunedì 31 dicembre 2007 - ore 13:51


Conto alla rovescia.
(categoria: " Riflessioni ")


Capodanno.
Si mette un punto, si va a capo e si comincia con una bella tozza lettera maiuscola.
I blog si riempiono di mille buoni propositi, quasi mai rispettati, di frasi clamorose per lasciare un segno e per augurare a chi legge, il meglio per il prossimo anno che stanotte busserà alle nostre porte, puntuale come sempre; come sempre a mezzanotte.
È doveroso un resoconto di quest’anno che, grazie a Dio, si è concluso…!
È stato un anno, intenso, pieno di aspettative e speranze, di sogni realizzati, ma anche di fallimenti, e quindi di delusioni e di pianti, ma è stato anche bello risollevarsi da quei momenti difficili, ricominciare a testa alta e con un sorriso in più (che è sempre un modo economico per essere più belli!) imparando che ogni sgambetto in cui inciampiamo lungo il nostro percorso non sia un dispetto ma un modo per imparare a non cadere più…o per lo meno a farsi meno male e a sentire meno male.
Frugando tra i mesi di questo 2007, ormai vecchio e decrepito, ne trovo di cose da raccontare!

Ma è giusto procedere con ordine:

Gennaio , un nuovo punto di partenza, tanti sogni nel cassetto, poca voglia di innamorarsi. Potessi rinominare questo mese lo chiamerei Ingannatore. Perché sembra sempre che tutto possa cambiare, e invece non sono mai le cose esterne a dover cambiare, siamo noi, io, ad aver bisogno di un rinnovamento. Un mese di stand by.

Febbraioil carnevale di Venezia, un San Valentino speciale. Sono sincera, di febbraio non ricordo granchè!

Marzo, il mese che non sopporto proprio. Un mese di transito, in cui non accade nulla. Ma per una volta l’Eccezione: la mail della Valtur per la convocazione per il colloquio a Milano… agitazione paura e poi la prima volta in treno da sola avventurandomi per la giungla urbana milanese. Presa presa presa… eccitazione ed euforia!
Ma una volta a casa mille dubbi e paure! L’incertezza ha fatto da padrona.
Un altro momento saliente di questo mese è stata la Festa Giovani a Jesolo-> Face painting è la parola chiave… quel pomeriggio ricordo di aver dipinto la faccia ad almeno una cinquantina di persone.
Quante nuove conoscenze, un’esperienza forte e significativa…!

Aprile, un mese frenetico. Partenza per lo stage degli animatori della Valtur per il villaggio di Tabarka in Tunisia, mentre i miei compagni di classe si cimentavano nella seconda simulazione di terza prova !! Centinaia di giovani da tutta Italia in aeroporto… stringere la mano a destra e a manca ripetendo “Carolina, piacere!”… il check in e la partenza… una settimana indimenticabile! Quante persone nuove, tutte accomunate dallo stesso sogno! E poi il traumatico rientro a casa.. il ritorno alla normalità… come sbarcare su un altro pianeta!

Maggio, l’ansia per la maturità, i compiti in classe, le interrogazioni, gli ultimi compiti…e gli ultimi bigliettini ! Che ansia… se potessi rinominare questo mese lo battezzerei proprio Ansia.
Una corsa contro il tempo cercando di arrivare indenni al fatidico 20 giugno. Cena di classe, risate, foto, abbracci e un po’ di melanconia.

Giugno il mese del mio compleanno! Il sette giugno arriva inesorabile a segnare i miei 19 anni.
È il mese in cui lsi spengono le candeline e le mele cadono dagli alberi… mature.
Le prime canottierine leggere, gli infradito, il melone, l’anguria…e i gelati!
Le uscite tra noi compagni di classe, i ritrovi in Prati della Valle, i giri in bicicletta per il centro!La notte prima degli esami con la canzone di Antonello Venditti e lo striscione fuori casa mia con scritto a caratteri cubitali “IN bocca al lupo!!”.
Il 20 giugno… l’inizio della maturità.. un ricordo bellissimo..la seconda prova: tre giorni di agonia ma anche di tante risate e solidarietà tra compagni di classe!

Luglio finalmente si comincia ad intravedere il profilo della parola “vacanza” . L’ultimo ostacolo: l’orale. La sera il cin cin tra noi della 5B. I saluti. Il giorno dopo i risulatati:82. e il giorno stesso alla stazione coi bagagli in mano in partenza per Marilleva, il villaggio della Valtur per cui avrei fatto l’animatrice fino a settembre.
Un viaggio lunghissimo di 4 ore, con una valigia e uno zaino pieni zeppi!
L’agitazione e la paura. Volti nuovi, ma anche ritrovi dello stage. Poche ore di sonno, tante di lavoro.. ma quante soddisfazioni! Le prove, gli spettacoli, stare sul palco e sentirsi importanti! E poi un incontro speciale.

Agosto,il mese del caldo afoso. Marilleva è ormai diventata una seconda casa. Cresce l’affetto nel nostro gruppo… le persone si fanno indispensabili per la “sopravvivenza”… perché cominciava a diventare una vera e propria sopravvivenza.
Il 5 agosto e ferragosto ricorderò per tutta la vita. Migliaia di palloncini con “desinazione Paradiso” si libravano in aria con un desidero scritto per ciascuno di essi.
Tanta stanchezza ma voglia di tornare zero… la decisione di prolungare la mia permanenza fino al 2 settembre. Poi la fine di tutto… gli addi.. la certezza che alcune persone non le rivedrai mai più,e se le rivedrai non sarà certo in quel contesto li. Quante lacrime e quanta tristezza!

Settembre, il ritorno alla normalità.. mettere le divise nel cassetto e incorniciare qualche foto. Il test d’ingresso allo Iuav al corso di laurea in Arti Visive e dello Spettacolo di Venezia, un sogno destinato a diventare realtà. È il mese di Firenze e del vero e proprio ritorno alla REALTà più che alla normalità.
Le ultime serate al portello con le amiche di sempre. Lo spritz e le olive. Il memorabile concerto di Vasco a Udine con la Fede .
Infine una delle più grandi soddisfazioni della mia vita: essere arrivata decima su duecento nella graduatoria del test d’ingresso allo Iuav.

Ottobre, mese intenso. Catapultata nel mondo nuovo e intricato dell’università. La dura vita da pendolare, poco tempo per me stessa e per i miei amci, completamente assorbita dalle calli e dai ponti veneziani… ma quante amcizie nuove!

Novembre, ormai fagocitata dalla nuova vita Universitaria, ho sempre meno tempo per me stessa.. è un momento di stallo e di confusione. Mi divido tra Venezia e Padova, Padova e Venezia.. le mostre d’arte, le biblioteche… Brutto il mese di novembre. Ma il 20 novembre: festa dell’animazione Valtur. Un giorno che ho aspettato con ansia! Rivisti quasi tutti i miei amici. Ballare assieme a centinaia di persone che hanno vissuto un’esperienza più o meno analoga alla mia. Una serata indimenticabile. Il giorno dopo in stazione in compagnia di lacrime e tristezza. Risalutare tutti per l’ennesima volta. Ecco se ci fosse un mese che cancellerei da quest’anno è proprio novembre.

Dicembre. Arriviamo al capolinea. È il mese della fine delle lezioni, dei primi esami e delle prime soddisfazioni (il mio primo 30, con in allegato i complimenti del professore! ). Il mese del mio spettacolo di danza, il momento di riscatto per tutte quelle prove che mi hanno sfinita tornata da Venezia. Il mese in cui mi appaiono con chiarezza determinate cose . Una gran voglia di ricominciare e di guardare avanti in positivo . Ma anche di rimboccarsi le maniche. E adesso tra poche ore il fatidico count down.

Mi sa che pochi saranno riusciti ad arrivare fino alla fine di questo lungo e interminabile post…!
Comunque sia auguroa tutti un 2008 sorprendente! Come è anche un po’ la vita che ci sorpende gni giorno in forme e modi che non pensavamo.
Buon anno nuovo a tutti!


Carolina

ps- sei implicito... in particolar modo buon anno a te e a me...



LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



domenica 30 dicembre 2007 - ore 15:47


Breakfast at Tiffany’s
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ieri sera ho visto :



ma che tipo è lei?!


E che carini quando alla fine si sono baciati...oooooh



E SENTITE UN Pò....

Il 5 dicembre Christie’s metterà all’asta il celebre vestito di Audrey Hepburn indossato in Colazione da Tiffany. Realizzato da Hubert de Givenchy, l’abito nero da cocktail appare nella scena del film che segue Holly Golightly mentre esce dal taxi sulla 5th Avenue, e osserva sognante la vetrina della famosa gioielleria addentando il suo croissant.

I proprietari dell’oggetto prezioso, il giornalista e scrittore francese Dominque Lapierre e sua moglie, intendono devolvere il ricavato - si pensa il pezzo possa essere battuto per 70mila sterline - all’associazione City of Joy Aid, fondata dallo stesso Lapierre per aiutare i poveri dell’India. Tra i possibili acquirenti del vestito ci sarebbero Victoria Beckham e Coleen McLoughlin, moglie dell’ex capitano della Nazionale inglese, e fidanzatina di Wayne Rooney, l’attaccante astro nascente del calcio inglese.

Altri celebri abiti del cinema hollywodiano sono stati messi all’asta negli anni passati e hanno riscosso un notevole successo: quello indossato da Marilyn Monroe in Quando la moglie è in vacanza, che è entrato a far parte dell’immaginario collettivo, è stato battuto all’asta nel dicembre del 2004 per 37mila sterline - e si trattava solo di una copia, l’originale appartiene all’attrice Debbie Reynolds. Il grembiulino indossato da Judy Garland ne Il mago di Oz è stato invece venduto nel 2005 per ben 140mila sterline, mentre il bikini bianco che Ursula Andress aveva indosso in Agente 007 Licenza di uccidere è stato battuto nel 2001 per 35mila sterline.


peccato che il 5 dicembre sia già passato, altrimenti tra la gente che alzava la palettina con le cifre di denaro ci sarei stata pure io !!



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 29 dicembre 2007 - ore 15:23


Stile libero
(categoria: " Vita Quotidiana ")


E questo pomeriggio vado in... pisssina
è da ben un anno e mezzo che non nuoto!! direi che è giunta l’ora di rimediare! (ma braava braaava!!)



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
OTTOBRE 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


federajca hymaddy olghux lezz2 ely88 *cri* trilly88 crostatina age1 ROARpen88 dieghez83 bilo87 giac87 calel tex88 zuzzi cami88 Shooshoo PND vals ALEX_88 brugio




BOOKMARKS


Faccine
(da Arte e Cultura / Cartoni & Fumetti )



UTENTI ONLINE: