Spritz.it - Yargo's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: Yargo
SESSO: w
ETA': 23
CITTA': Padova
COSA COMBINO: Tutto e niente in attesa di trovare la mia strada
STATUS: sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
l’insostenibile leggerezza dell’essere


HO VISTO
i campeggi del salento


STO ASCOLTANDO
Guns’N Roses con Paradise City e Wellcome to the Jungle e Scorpions con Wind of Change

Blowing in the wind

una storia sbagliata, canzone per l’estate, la città vecchia di De Andrè

John Lennon - un pò di tutto

The Darkness

Messico e Nuvole...

She hates me

MANOWAR

anni 70 - 80

ACDC

Radici nel cemento

Senza sicura

Rino Gaetano


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO
canottiera e bragasse


ORA VORREI TANTO...
essere già in vacanza





IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
studiando?!? io ladro i voti!!!


OGGI IL MIO UMORE E'...
sballosa


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)
2)
3)

 


MERAVIGLIE

1)
2)
3)





“Chi è realmente guidato da un alto ideale non si scoraggia mai; la sua sola presenza lo nutre, lo guida e lo rende felice.
Egli sa, sente che cammina sulla buona strada e nulla ostacolerà mai il suo progresso. ”

(questo BLOG è stato visitato 5643 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


lunedì 7 luglio 2008
ore 22:42
(categoria: "Vita Quotidiana")


Yuppieeee!!!! Ancora in giostra


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

lunedì 26 maggio 2008
ore 22:16
(categoria: "Vita Quotidiana")


Creating a World Without Poverty: How Social Business Can Transform Our Lives

SARA’ POSSIBILE?

Molti problemi del mondo, incluso quello della povertà persistono ancora oggi a causa di una interpretazione restrittiva del capitalismo; quella che parte dal presupposto che gli imprenditori sono esseri umani ad una dimensione, che hanno un unico obiettivo: massimizzare i profitti. Questa interpretazione esclude gli imprenditori da tutte le altre dimensioni della loro vita: politica, emotiva, sociale, spirituale, ambientale che sia. Il successo del libero mercato ci ha spinto a fare di tutto per trasformare noi stessi negli uomini "unidimensionali" definiti dalle teorie. Se si prende coscienza di questo, si sentirà il bisogno di cambiare il carattere del capitalismo: Dobbiamo imparare a risolvere all’interno della logica del libero mercato molti dei problemi sociali ed economici a tutt’oggi irrisolti. Dobbiamo cioè supporre che l’imprenditore invece che un unico obiettivo (massimizzare i profitti), ne abbia due: il profitto, ma anche rendere migliore il mondo e la gente. Questo porta a un nuovo tipo di "business": il "social business".


Yunus


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

lunedì 26 maggio 2008
ore 22:05
(categoria: "Vita Quotidiana")


Valutazioni....
Qualcuno può spiegarmi cos’è un contratto a tempo indeterminato? Proposte di lavoro in tempi ragionevoli?

Semplicemente utopia...


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 12 settembre 2007
ore 22:44
(categoria: "Vita Quotidiana")


Lezioni sulla negoziazione...


"Non esistono fallimenti, esistono solo risultati diversi da quelli attesi"


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

domenica 5 agosto 2007
ore 22:31
(categoria: "Vita Quotidiana")


STRATEGIE VACANZIERE
ci voleva la anzela a casa mia x aggironare il blog...si perchè dopo non aver fatto nulla per anni all’università ho pure disimparato a scrivere!!!!

prossimamente....

SALENTO


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 29 novembre 2006
ore 19:22
(categoria: "Vita Quotidiana")


finalmente le serate migliorano!!

Ieri, serata universitaria qui a Trento e la città è esplosa! Mai vista così tanta gente tutta insieme da queste parti.

6 ore di lezione sulla Teoria economica dell’Impresa Sociale, un’oretta a casa giusto per rilassarsi in divano e poi spesa alle 6 per fare scorta di pasta, birra e 5 litri di montepulciano d’abruzzo.
Poi happy hour al bar Fiorentina fino alle 9 (certo che lo spritz fa proprio schifo e questa volta mi sono lamentata con il barista, di Treviso, dicendo che non si fa così!! niente prosecco ma vino bianco di merda e niente gin, però non ha voluto cambiare la sua ricetta!) epoi cena a casa mia con i compagni di corso.

I miei compagni di corso sono una specie a parte. Tutti uomini il 70% delle volte che usciamo, spesso grezzi da far paura (tipo effetto camerata, essendo tutti uomini), e tutti strafuori! Sono una gran bella compagnia, anche se mi hanno ridotto la casa uno schifo: giocolano usando le cipolle, perdendo pezzi per tutto il salotto e fanno un casino assurdo. Per fotuna hanno già la simpatia delle mie coinquiline quindi non ci sono troppi problemi!

Dopo la cena seratina a ballare ska al Soul Train per poi concudere la serata a fare la lotta completamente lesi!!

Bella serata, unico problema le 4 ore di economia questa mattina dalle 9!!!!


LEGGI I COMMENTI (2) - SEGNALA questo BLOG

domenica 26 novembre 2006
ore 18:10
(categoria: "Vita Quotidiana")


Che pacco di città - Trento e i locali
Devo dire che veramente duro passare da Roma, dove ci sono mille concerti la stessa sera e devi solo scegliere, a Trento, dove non c’è nulla...

Ho scoperto che c’è pure un centro sociale...



CSA BRUNO - programma musicale di dicembre? due date.

Per il resto...ecco le notizie da un forum

"Beh chi dice che l’old house è piena SOLo il mercoledì e il week-end (venerdì sabato e domenica) è un mito...praticamente 4 giorni su 7. Non male per un locale.
Personalmente mi piace il Tetley’s, ottima birra e bell’atmosfera, tranquillo. Poco movimento, soprattutto femminile.
Al soul train ci sono belle feste con tanta gente.
Al Posta è bello finirci la serata quando tutti glialtri posti iniziano a chiudere."


Ok, allora...visto che il soul train ci sono già andata mille volte, questa settimana proverò Old House (se non ci sono già stata senza saperlo), Tetley’s (che sarà una birreria come un’altra) e Posta (un posto da fine serata a Trento??? incredibile..).

Intanto al primo posto resta la Scaletta: osteria alla buona, interno in legno impregnato di vino e fumo, biliardino e barista vecchio e completamente ubriaco!



e poi resta la cara vecchia birreria Pedavena


LEGGI I COMMENTI (3) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 22 novembre 2006
ore 16:26
(categoria: "Vita Quotidiana")


...Continua...

La bella vita è finita, basta lavori di gruppo, adesso è il momento del corso intensivo di economia politica...che pesantezza sei ore di quella roba.

Qui a Trento non c’è un cazzo da fare, frequentiamo sempre gli stessi due o tre locali per scoprire che sono quelli frequentati dalla maggior parte dei trentini. Inseguendo l’Happy Hour...

Pomeriggio libero, che si fa? nulla. Si dice che gli studenti fuori sede siano molto studiosi, perchè qui o studi o studi. O cadi in depressione come per me oggi. Soprattutto perchè so che a Padova questa settimana si laureano due amici. E io non ci posso essere.

Senza contare che il lunedì e martedì fino a ieri non avevo lezione o adesso ce l’ho, scombinandomi tutti i programmi. Progetti da portare avanti sul Senegal, lavori vari, tutte cose che dovrei fare in un giorno e mezzo.




COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 15 novembre 2006
ore 18:12
(categoria: "Vita Quotidiana")


In quel di Trento
Prima settimana di lezione, anzi mezza settimana. Frequenza obbligatoria, 7 giorni di assenza permessi fino alla fine del Master e tante ore di lezione al giorno. Che stanchezza.
Però devo dire che sono felice.
Finalmente ho una casa, le mie coinquiline sono tranquille e simpatiche. Ho un terzo di stanza tutto mio (wow) e un quarto di cucina (che diventerà un quinto a gennaio). Però si sta bene.
La città mi piace, vivo in centro, vado a lezione a piedi, mi sveglio poco prima dell’inizio delle lezioni.
Ho conosciuto i miei compagni di corso, siamo in 15, una sorta di gruppo di No global alcolizzati. La prima sera siamo andati a bere lo spritz in centro, ieri sera happy hour e poi festina a casa di un mio compagno calabrese a base di vino e pasta alla amatriciana che però non ho gustato. Infine cena con un caro amico di Bolzano, nonchè moroso di un’amica alla birreria Pedavena (si chiamava così?).
Poco tempo per stare da soli, intanto mi va bene così.
Stasera filmino gratuito e domani gita.
Ma la cosa più bella è che finalmente ho ricominciato a studiare cose che mi piacciono.


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

domenica 12 novembre 2006
ore 13:37
(categoria: "Vita Quotidiana")


Partenze
E’ arrivato il mio ultimo giorno a casa, presto mi godrò l’ultimo sonno nel mio letto, e domani mattina sarò catapultata in una città nuova, università nuova, materie diverse, casa appena vista con altre ragazze.
Lascio proprio adesso tutto ciò che mi circonda con malinconia, situazioni irrisolte e delusioni.
Questo mi dispiace molto, ma forse è vero che tutte le cose mutano.

Ho davvero bisogno di un periodo di lontananza parziale, bisognerà solo adattarsi


LEGGI I COMMENTI (3) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
APRILE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

bonghi mikkkky ameba glen83 danadana stedrugo ste83 Fjl Jethro branji _Mk_ centipede erny83 Zoso83 Saltatempo metallica osio franji viola3 gladiagio totto vivix82 irky Eulo ValeSelen clacla yea michellebe @lbe Pogues! stoserena


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: