BLOG MENU:


tigrez, 32 anni
spritzino di Santa Maria di Sala
CHE FACCIO? Poeta Sconfitto
Sono sistemato

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

La città dei libri sognanti.
Ve lo consiglio veramente!

HO VISTO

Saturno Contro - Ozptek - 2006

Dersu Uzala - Kurosawa - 1976

La dea dell’Amore - Woody Allen - 1995

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e non avete mai osato chiedere - Woody Allen

Provaci ancora Sam - Woody Allen

Io e Annie - Woody Allen - 1977

La guerra lampo dei fratelli Marx

Mulholland Dr. - David Lynch - 2001

Clerks 2 - Kevin Smith

Shortbus - 2006

L’uomo in piu’ - Paolo Sorrentino

I pugni in tasca - Bellocchio

E tanti altri, forse troppi...




STO ASCOLTANDO

Prevalentemente De André ed i Mercanti Di Liquore.

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Da pitore!

ORA VORREI TANTO...

Se lo scrivo mi censurano.

STO STUDIANDO...

Un modo per riuscire ad immergermi nei stereotipi comuni.

OGGI IL MIO UMORE E'...

Lo stesso di ieri.

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata



Ho trovato una vena artistica. Mi stavo bucando per altri motivi ed è saltato fuori sta roba. E mi son detto, perchè non scriverla? Ed allora butterò qua dentro le mie ciangrusaglie artistiche.

"Se Dio avesse voluto che l’uomo fumasse, gli avrebbe dato fuoco."



Per contattarmi.

Skype: davide.bernardo
MSN: tigretigre6@hotmail.com
Jabber/GTalk: davide.bernardo@gmail.com

e quest’ultima è buona anche come mail









(questo BLOG è stato visitato 2533 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





venerdì 4 gennaio 2008 - ore 20:24


dal 18 dicembre al 4 gennaio.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Non sono mai stato così felice. Mi sono innamorato. Anzi, ci siamo innamorati. Questi giorni li ho passati quasi sempre con lei, sono volati via, sono stato benissimo, ecc.
Non voglio infastidirvi con le solite storie mielose, non è il caso.
Volevo solo dirvi che è stata una cosa strana.
Un miracolo dice lei.
Un botta di culo direi io.
Un colpo di fulmine direte voi.
Non lo so.
Non credevo di innamorarmi in maniera così forte di una persona quasi sconosciuta. E soprattutto di sentirmi subito ricambiato, senza compromessi, senza difficoltà.

Mi sento fortunato, davvero fortunato.
Babbo Natale esiste, è solo un po’ lento nelle consegne...

Buon 2008 a tutti, il mio è già cominciato nel migliore dei modi.

PS. Non posso mettere foto di lei, mi spiace.

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



sabato 15 dicembre 2007 - ore 13:38


Che amiconi che ho!
(categoria: " Vita Quotidiana ")




Grassie!

Dai che stasera FEMO FESTA!!!!

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



lunedì 10 dicembre 2007 - ore 23:11


Tideland
(categoria: " Cinema ")




Fantasy, Horror, Inquietante, Divertente, Assurdo.

Da vedere, assolutamente da vedere.
Qualcuno ne ha letto il libro?

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 10 dicembre 2007 - ore 20:19


Ti ricordi? Era giusto un anno fa.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Però mi è tornato alla mente solo ora. Significa che certe cose si dimenticano, per fortuna. Ci si dà un gran daffare per guarire in fretta alcune ferite quando è il tempo che le cancella. Anzi, le sposta, dall’area ricordi da dimenticare perché feriscono all’area ricordini un tempo passato. Come le dune del deserto. Il vento le accarezza, le spinge da una parte ad un’altra, ma sono sempre là. Più vasto il deserto, più ci si perde, confonde... per divenire tutti ricordi confusi, passati, quasi uniformi.

Prima di morire di noia, vi chiedo una cosa: nel pomeriggio di oggi, su radio tre ho sentito una canzone davvero carina, solo che non so di chi sia. Parlava del pane quotidiano, aveva un bel ritmo, e citava cibi naturali... non so se mi son spiegato.
Sapete nulla?



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 1 dicembre 2007 - ore 01:07


E’ curioso come cambia il mondo.
(categoria: " Pensieri ")


Due anni a quest’ora cominciavano le partitone a scopone che terminavano alle tre-quattro del mattino. Ora, invece, me ne stò per andare a letto. All’una e qualcosa, come al solito. E sprofonderò nel sonno immediatamente.
Due anni fa mi alzavo il sabato alle undici e con il mal di testa. Domattina mi alzerò alle nove, forse prima, con il mal di testa.

Ma è possibile che con l’età tutto diventa così impervio?

PS. Mi raccomando seguite sempre il blog di wrotegang!



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 26 novembre 2007 - ore 21:10


Piccola guida su come affrontare i lunedì in cui non si tromba.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


E’ palese che il lunedì si tromba. E’ il primo giorno di lavoro per molti, si arriva a casa più stressati che stanchi, e quindi cosa c’è di meglio di una bella trombata? Poi si riposa meglio e la settimana continua ottimamente. Nei miei lunedì ho sempre trombato. Hanno fatto eccezione una quarantina di serate, che, non senza vanto, in più di trent’anni son senz’altro poche. Ed è appunto di queste esigue serate che vi voglio parlare. Che fare quando non si tromba? Analizziamo il problema. C’è anzitutto la necessità di cercare qualcosa che appaghi come il sesso. Vi sembrerà strano, ma gli ultimi studi hanno scoperto che il denaro attiva le stesse zone del cervello attivate dal sesso. Quindi qual miglior cosa che buttare al vento qualche centinaia di euro in cose inutili? Certo, già il lunedì è carente di negozi aperti, figuriamoci di sera! Si rischia di rimanere a casa? No! C’è sempre l’autogrill vicino a casa! E allora su, correte a prendere l’auto, sintonizzatevi su una radio commerciale, meditate sui prodotti che la pubblicità vi suggerisce, fermatevi all’autogrill e spendete, sperperate! Mi raccomando, è suggeribile comprare solo cose che non avranno mai un’utilità e neppure potranno essere regalate! L’obiettivo è tornare a casa con delle cianfrusaglie e tentare di trovare un posto dove metterle. Potete anche fare un gioco: metterle a caso, tipo in frigo, nel cassetto dei calzini, tra la biancheria sporca. E’ bellissimo riprenderle in mano dopo diversi giorni (mesi?) e tentare di ricordarsi cos’erano! Questo espediente l’ho usato tre volte. Ho ritrovato un salame untuoso sotto il letto, una mappa del triveneto sotto i cuscini del divano, e delle mutande sporche di nutella nel cassetto della biancheria! Che risate! Però ammetto che non sempre si hanno a disposizione denari sufficienti a tal spreco. A questo punto bisogna fare qualcosa che esca dall’area del cervello adibita al sesso. La cosa migliore è l’attività fisica. Però questo già lo fate con regolarità gli altri giorni, vero? Che vi può dare un lunedì in cui non si tromba? Bene, quello che vi sto per proporre richiede una preparazione nei giorni precedenti. Raccogliete una quantità smodata di dépliant di corsi di vario tipo. Dallo yoga al teatro, dal corso di cucito a quello di cucina avanzato con maestro francese, rigorosamente di lunedì. Evitate di cenare e cominciate a fare il giro di questi corsi. Chiedete sempre di partecipare come giorno di prova e vedrete che la serata vola via! Se siete fortunati troverete la serata compleanno o buffet in cui ingozzarvi a dovere... Non vi piace scroccare in questa maniera? Neppure io: seguo una linea a base di verze e fagioli che mi impediscono di favorire di queste abbuffate. Ma partecipare è anche una buona occasione per cercare nuove amicizie! Se neppure questo suggerimento vi aggrada, c’è sempre la TV pronta a proporvi storie d’amore, di sesso, di droga, e di successo a portata di mano. Cose di cui non ho mai avuto bisogno, ma seguo per aver qualcosa da discutere con la maggior parte di voi.

Vostro Affettuoso.


LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



domenica 25 novembre 2007 - ore 11:57


Mercanti di Liquore...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


TUTTO ESAURITO!


Mannaggia! E così niente concerto... non l’avrei mai mai mai mai detto...


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 19 novembre 2007 - ore 20:33


Non credevo arrivasse mai...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Invece...

Salve,

ho ricevuto il vostro prototipo e ho già letto il regolamento. Stasera
abbiamo una sessione di playtest. Non so se riuscirò a playtestare il
vostro gioco, ma mi interesserebbe provarlo.

L’idea è valida.




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 5 novembre 2007 - ore 21:30


Stardust, il libro.
(categoria: " Musica e Canzoni ")




Ho finito di leggero ieri notte. A mio avviso non è scritto proprio benissimo. L’autore doveva curare di più i passaggi da una filone ad un’altro, come ha fatto nel primo capitolo.
Questa è l’unica pecca. Di pregi posso citarvi l’assoluta fantasia dell’autore, la trama ben condita, il mondo delle fate che fa sempre sognare... Insomma una fiaba anche per adulti.
Lo consiglio caldamente, l’ho divorato in due giorni, e quando l’ho finito... NE VOLEVO ANCORA!

Insomma, adattissimo per i sognatori ad occhi aperti di qualsiasi età.

PS. Il film non l’ho visto, me ne han parlato bene, ma come per "il profumo" mi terrò nel cuore soltanto il libro e non andrò a vederlo.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 31 ottobre 2007 - ore 00:13


Sorridi!
(categoria: " Scienza e Tecnica ")


Allo zoo, un ragazzo cade nella gabbia dei leoni e per un pelo non viene
mangiato. Un giornalista che assiste alla scena intervista il ragazzo:
"Di che partito sei?". "Alleanza Nazionale". Il giorno dopo,
sull’Unita’: "Sporco fascista ruba pasto a immigrato africano".

Le donne hanno 4 labbra: due per dire delle stupidaggini, due per farsi
perdonare.

L’amore e’ l’illusione che ogni donna differisca dalle altre.
-- Dalle Leggi di Murphy sul Sesso

All’uscita dalla discoteca un uomo rimorchia una ragazza e, senza dover
neanche troppo faticare, riesce a portarsela a letto. In camera lui si
toglie i vestiti e si sdraia su un lato del letto. Sull’altro c’e’ gia’
lei che, con un rapido gesto... si sfila la parrucca. Lui sgrana gli
occhi, ma lei indifferente continua, togliendosi un occhio di vetro.
Lui ha un moto di raccapriccio, ma lei insiste svitandosi una mano e
sganciandosi una gamba finta... Dopodiche’ dice: "Ecco caro, sono
pronta". E lui, rassegnato: "... passamela!".



E chiudo con questa:

"Bidet? Prova a lavarlo tutto, il corpo."

Buonanotte.



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
DICEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


WroteGang
Assolutamente da leggere e gustare!

Drauen
ArPharazon
Incazzosa
Dile
Scriccy

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: