BLOG MENU:
stoner, 25 anni
spritzino di padova
CHE FACCIO? corro...
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

Mondo Ducati

HO VISTO



STO ASCOLTANDO

La sinfonia della mia Desmosedici GP8



ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Alpinestar



ORA VORREI TANTO...



e vincere un altro Gp



STO STUDIANDO...

Come sistemare la mia Ducati e farla tornare sul gradino più alto del podio

OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:


FraGIOlina Bimbamarta DesmoClau Duca998 DesmoLucy mici8

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 1151 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

SETTEMBRE 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

La Ducati è la mia famiglia,
quello che abbiamo fatto,
l’abbiamo fatto insieme.











giovedì 16 ottobre 2008 - ore 10:46


Tanti auguri a me!Auguri Casey!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Oggi è il mio compleanno!!







LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



martedì 7 ottobre 2008 - ore 01:21


100° GP PER LA DUCATI IN MOTOGP, STONER VINCE A PHILLIP ISLAND
(categoria: " Vita Quotidiana ")


"Questo fine settimana è stato un po’ lo specchio della stagione, un insieme di alti e bassi. Però per fortuna è finito su una nota alta! E’ sempre una bella emozione vincere la gara di casa, e lo è stato particolarmente di fronte a questi fantastici tifosi e a tutta la mia famiglia. La vittoria di oggi è largamente merito del duro lavoro della mia squadra perché nel fine settimana abbiamo avuto qualche problema ma oggi la moto era perfetta ed ho potuto spingere fin da subito. Su questa pista può capitare che, pur avendo il passo migliore, si resti coinvolti in lunghi duelli ma questa volta sono riuscito ad andare via, anche se Nicky mi ha dato la caccia a lungo. Ad un certo punto qualcosa lo ha fatto rallentare e questo mi ha permesso di tirare il fiato. Anche se non abbiamo vinto il mondiale è stata una bella stagione e mi sento orgoglioso di quello che siamo riusciti a fare. Se il prossimo anno riusciremo a lottare di nuovo per il titolo sarà fantastico ma per oggi voglio solo godermi l’emozione di aver vinto qui a casa mia".




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 28 settembre 2008 - ore 15:05


Motegi
(categoria: " Vita Quotidiana ")


"All’inizio ho impiegato un po’ di tempo a prendere il ritmo fino a quando le gomme sono entrate in temperatura, e poi, fino a metà gara circa, sono riuscito a fare dei buoni tempi e a guidare bene. Ad un certo punto ho cominciato ad accusare la stanchezza: evidentemente il fatto di non essermi potuto allenare nelle ultime settimane si è fatto sentire, ed ho rallentato il ritmo. Quando Valentino è passato ho cercato di stargli dietro ma, soprattutto nei cambi di direzione non riuscivo più a muovermi e a gestire la moto come avrei dovuto. In ogni caso oggi perdere il titolo non è stato uno shock perché sapevamo che stava per succedere. Valentino ha fatto una stagione fantastica, ha fatto un solo errore, ad Assen, ma per il resto è sempre salito sul podio e ha vinto un sacco di gare; congratulazioni a lui per il titolo, meritato. Sono un po’ deluso da me stesso per aver commesso due errori che ci sono costati la stagione dopo aver recuperato uno svantaggio importante. E’ qualcosa che non voglio ripetere. Adesso cercheremo di vincere altre gare prima della fine della stagione, se possibile, poi mi opererò al polso con l’obiettivo è tornare forti e fisicamente al 100% per il prossimo anno".



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 1 settembre 2008 - ore 03:05


Pazienza
(categoria: " Vita Quotidiana ")


E’ davvero un grande peccato che un fine settimana dove abbiamo dimostrato un così alto livello di prestazioni, sia finito in questo modo. Questa mattina abbiamo deciso di fare un giro con la gomma da gara per rodarla, una cosa che avevamo già fatto in passato senza alcun problema. Oggi invece, fin dal primo giro, mi sono reso conto che il grip non era lo stesso. In ogni caso dopo un po’ ho cominciato ad avere una sensazione migliore e a ritrovare fiducia, poi, senza che stessi spingendo eccessivamente, mi ha tradito senza preavviso. E’ un vero peccato ma in ogni caso ci abbiamo provato con tutte le nostre forze, dimostrando di essere molto veloci, di avere una grande moto e ottime gomme. Questo mi da fiducia per il prossimo anno perché è a quello che sto già guardando. Per quanto riguarda la mano, certo non sono contento che sia emerso questo problema ma in ogni caso dovrò aspettare fino alla fine della stagione per operarmi

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 3 agosto 2008 - ore 16:32


Mah:
(categoria: " Vita Quotidiana ")


A volte quest’uomo sembra il ritratto della pietà.

Davide Brivio - Team manager Fiat Yamaha MotoGP:



Noi stiamo lavorando come sempre,siamo al massimo,il problema è "Stoner".

Mario Meregalli - Team manager Yamaha Motor Italia Superbike:

Per fortuna che Troy B. va in pensione

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



domenica 20 luglio 2008 - ore 00:06


Messaggio SMS
(categoria: " MMS & SMS ")


1.20.700 Follow me if you can!

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 15 luglio 2008 - ore 20:28


IL TEAM DUCATI A LAGUNA SECA PER CONFERMARE IL BUON MOMENTO
(categoria: " Vita Quotidiana ")




CASEY STONER, Ducati MotoGP Team

"La gara di Laguna dell’anno scorso è stata davvero fantastica e sarebbe meraviglioso poterla ripetere ma sappiamo che sarà molto dura. Dobbiamo comunque continuare a crederci ed ad impegnarci con tutti noi stessi per provare a recuperare in campionato. Il posto è bellissimo ed in generale mi piace correre in America perché il pubblico ed i tifosi che incontri nel paddock sono eccezionali, sempre molto allegri, educati e sportivi verso tutti i piloti. La pista è bella, divertente anche se impegnativa con tutti quei saliscendi ed alcune curve davvero toste. Mi piace perché è "naturale" segue l’andamento del terreno, non è uno di quei tracciati disegnati al computer. Speriamo di poter cominciare subito bene e di trovare anche lì un buon set up sin dal venerdì".



RECORD

Record ufficiale: Casey Stoner (Ducati - 2007), 1’22.542 - 157.447km/h
Best Pole: Casey Stoner (Ducati - 2007), 1’22.292 - 157.925 km/h
Lunghezza Circuito: km. 3,610
Gara MotoGP 2008: 32 giri (115,520 km)
Orario gara MotoGP 2008:

Dati pilota

CASEY STONER
Età: 22 (nato il 16 ottobre 1985)
Residenza: Montecarlo
Moto: Ducati MotoGP Team Desmosedici GP8
Numero di GP: 105 (44xMotoGP, 31x250, 30x125)
Numero di vittorie GP: 21 (14xMotoGP, 5x250, 2x125)
Numero di podi GP: 42 (22xMotoGP, 10x250, 10x125)
Prima vittoria GP: Valencia, 2003 (125)
Primo GP: Inghilterra, 2001 (125)
Pole position: 15 (11xMotoGP, 2x250, 2x125)
Prima Pole position: Italia, 2003 (125)
Titoli Mondiali: 1 (MotoGP, 2007


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 13 luglio 2008 - ore 23:12


Gp Sachsenring
(categoria: " Vita Quotidiana ")




CASEY STONER (Ducati MotoGP Team) - 1°

“Dani oggi guidava in maniera incredibile, non c’era alcuna possibilità che io potessi tenere il suo ritmo nei primi giri in quelle condizioni. Noi avevamo bisogno di un po’ più tempo prima che le gomme entrassero in temperatura e Dani nel frattempo continuava ad allontanarsi sempre di più. Ad un certo punto, mentre ero sul rettilineo ho visto da lontano la sua moto rotolare lungo la via di fuga della prima curva. Mi dispiace davvero per lui ma penso che anche se è caduto, oggi è stato impressionante. Da quel momento in poi ho pensato solo a rimanere concentrato anche se non è stato facile perché non sono stato molto bene per tutto il fine settimana e anche durante la gara non mi sentivo a posto. Per di più abbiamo scelto una mescola piuttosto dura per la gomma posteriore e ci sono stati un paio di episodi che mi hanno reso tutto meno che tranquillo, sebbene abbiano contribuito a non farmi abbassare la guardia. Ho continuato a tirare quando potevo farlo cercando di mantenere sempre un certo vantaggio. E’ bello aver ridotto un pochino il distacco in classifica e sento di dovere ancora un grande “grazie” alla mia squadra che è stata capace di adattare la moto ad ogni tipo di condizione che abbiamo trovato qui in Germania. Questa vittoria è dedicata a loro”.




LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



sabato 12 luglio 2008 - ore 14:57


Messaggio SMS
(categoria: " MMS & SMS ")


Uccelli senza zucchero per tutti!

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



sabato 28 giugno 2008 - ore 15:13


Messaggio SMS
(categoria: " MMS & SMS ")


Muti e religioso silenzio!!

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI