BLOG MENU:


JOSHINO, 39 anni
spritzino di PADOVA
CHE FACCIO? Lettere e Filosofia
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

Poco! Meno di quanto vorrei ...

HO VISTO

Cose che voi umani ...

STO ASCOLTANDO

RADIODEEJAY o RADIO2RAI

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Casual al mattino, Sportivo la sera.

ORA VORREI TANTO...

Chiudere gli occhi ed assopirmi senza più pensieri che frullano nella testa.

STO STUDIANDO...

La storia (mia personale): maestra di vita ... senza allievi!

OGGI IL MIO UMORE E'...

Come il sesso: un continuo sali-scendi

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) essere tradita dalla persona a cui piu\' tenevi,sentirti usata e poi derisa alle spalle...

MERAVIGLIE


1) Sentire che per qualcuno tu conti davvero



BLOG che SEGUO:




'>Erano anni che non ritornavo qui



BOOKMARKS


PADUA LIVE & MUSIC
(da Musica / Cantanti e Musicisti )



UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 4394 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

AGOSTO 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Userò questo spazio un po’ come una volta, fino ai tempi del Liceo, usavo il mio diario carteceo: per annotare pensieri, sensazioni, ricordi, etc.


giovedì 5 giugno 2008 - ore 12:32


7 maggio 2008: E’ nata AnnA !!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")




LEGGI I COMMENTI (7) - PERMALINK



mercoledì 12 dicembre 2007 - ore 11:23


15.12.2007
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ormai ci siamo quasi...

SABATO 15 Dicembre, ore 11.30

MI SPOSO !!!




LEGGI I COMMENTI (8) - PERMALINK



martedì 16 ottobre 2007 - ore 11:10


2007
(categoria: " Vita Quotidiana ")


SAI CHE VIVI NEL 2007 QUANDO...
1. Per caso batti la tua password sul microonde
2. Sono anni che non hai giocato al solitario con carte vere
3. Hai una lista di 15 numeri di telefono per chiamare una famiglia di 3 persone
4. Mandi una mail al tuo collega che ha l’ufficio vicino al tuo
5. Hai perso contatto con i tuoi amici o familiari perche’ non hanno indirizzo e-mail
6. Arrivi a casa tua dopo una lunga giornata di lavoro e rispondi al telefono come se fossi ancora all’ufficio
7. Fai lo zero sul tuo telefono di casa per prendere la linea
8. Sei al tuo posto di lavoro da 4 anni, ma hai lavorato per 3 imprese diverse
10. Tutte le pubblicita’ tv hanno un indirizzo web gia’ sullo schermo
11. Vai nel panico se esci da casa tua senza il tuo cellulare e torni indietro per riprenderlo
12. Ti alzi la mattina e la prima cosa che fai e’ accendere il computer prima di bere un caffe’
13. Inchini la testa per sorridere
14. Stai leggendo questo testo, sei d’accordo e sorridi
15 Peggio ancora, sai gia’ a chi rimandare questa e-mail
16. Sei troppo occupato per accorgerti che non c’e’ il numero 9 in questa lista
17. Subito guardi il messaggio per vedere se c’e’ o no il numero 9 nella lista.......eheheheheh....

CONSIGLIO: Quando il tuo lavoro ti rompe, e sei sull’orlo della depressione, e niente va come vorresti al lavoro allora fai questo: uscendo dal lavoro, fermati in una farmacia e compra un termometro rettale "Johnson & Johnson" (solo questa marca); aprilo e leggi le istruzioni.Troverai questa frase da qualche parte: "Ogni termometro rettale Johnson &Johnson e’ stato personalmente provato nella nostra fabbrica." Ora chiudi gli occhi e ripeti ad alta voce per 5 volte: "Sono felice di non lavorare nel reparto controllo di qualita’ da Johnson & Johnson". E ora ridi dai su, rimanda questo messaggio ai tuoi amici, ne muori dalla voglia e ricordati sempre che ci sono lavori peggiori del tuo.....


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



sabato 8 settembre 2007 - ore 08:06


!!!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ieri mattina, per la prima volta in vita mia, ho assistito in diretta ad una Ecografia...
Si vedeva un "fagiolino" di circa 1 cm: a testa in giù, con un cuore pulsante, due puntini più bianchi per gli abbozzi delle mani e altrettanti per quelli delle gambe...
Eh sì, ora è ufficiale: Silvia ed io siamo in attesa di un bimbo!

"Siamo diventati grandi".



LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



giovedì 30 agosto 2007 - ore 12:13


PADUA LIVE & MUSIC - SETTEMBRE
(categoria: " Vita Quotidiana ")




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 27 agosto 2007 - ore 11:52


VITA
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ci sono cose che, in un colpo solo, hanno il potere di cambiarti la vita ...


LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



martedì 24 luglio 2007 - ore 13:09


Paolo Rossi
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sabato scorso, 14 Luglio, al Festival di Radio Sherwood sono stato a vedere lo spettacolo di PAOLO ROSSI: "IN ITALIA SI STA BENE, SI STA MALE ANZICHE’ NO"...

Molto molto bello !!!



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 11 luglio 2007 - ore 09:56


10 LUGLIO - Roberto Benigni
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ieri sera, con la mia bella, sono stato a vedere lo spettacolo "TUTTODANTE" di ROBERTO BENIGNI.
Serata bellissima: Roberto molto molto bravo, sia nel cogliere spunti dalla storia d’Italia contemporanea sia nello spiegare e nel rileggere la grandezza e la poesia della Divina Commedia del Sommo Poeta... lo scenario di Villa Pisani semplicemente stupendo, con delle nuvole che sembravano - come ha detto Silvia - disegnate direttamente da Caravaggio... E, soprattutto il tempo che, al di là del freddo (come sottolineato dallo stesso Benigni), ha retto esattamente per tutta la durata dello spettacolo !!!



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 24 giugno 2007 - ore 10:35


ODE ALLA VITA - Pablo Neruda
(categoria: " Vita Quotidiana ")


ODE ALLA VITA
(Pablo Neruda)

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all’errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 20 giugno 2007 - ore 16:53


3113
(categoria: " Vita Quotidiana ")


NUMERO DI VISITATORI:
un PALINDROMO 3113 ...

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI