BLOG MENU:


fornatore, 28 anni
spritzino di piove di sacco - padova
CHE FACCIO? Aggiusto macchine (no automobili)
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO



HO VISTO

good bye lenin

STO ASCOLTANDO

pink floyd, Baustelle,Afterhours,Air,Apres la classe,Banda Bardò, beth orton,Bluvertigo, Blonde Redhead, Bob Dylan,Bob Marley, Bluvertigo, chemical brothers,Cocteau Twins,Depeche Mode,Elio,elisa,Emilie Simon,Fabrizio De Andre,faithless,Francesco De Gregori,Franco battiato,garbage,gianna nannini,giovanni allevi,goldfrapp,gorillaz,groove armada,Hoverphonic,il Teatro degli orrori,Jamiroquai,Jeff Buckley,Junkie xl,l’aura,litfiba(primi 6 album),Lorenzo,Marlene Kuntz,Massive attack,Metallica,mina,moby,Morgan, motel connection,Nine Inch Nails,patty pravo,porcupine tree,Portishead,radiohead,ramstein,roger waters,sade,Simple Minds,The Cardigans,the kills,the police,dire straits,The Smashing Pumpkins,Timo Maas,timoria,tool,ustmamo’,vasco rossi, yeah yeah yeahs

ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 2028 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

SETTEMBRE 2019
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Sono Stefano, nulla di più nulla di meno.
Il mio msn è stefano878@live.it, a disposizione


venerdì 20 giugno 2008 - ore 19:28


Stato d’animo
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Niente oggi sembra favorevole:
gira il mondo con ostilità,
ogni impressione mi fa debole
e sento dentro solo sfiducia.

basse le nubi che opprimono;
fredda, aliena e bieca la città;
pensieri e gorghi bui mi assediano
con la loro azione suicisudicia.

domani tutto si risanerà.
la vita ritornerà gradevole.
ma ora, in fondo alla voragine,
è dura...dura come non è stata mai.

l’inizio è stato pura paura
per la mia incolumità:
gli ho dato il nome della sventura
e l’ho tradotta in solitudine.

"siamo tutti soli?" mi son chiesto poi
sentendo il peso della sconfitta,
e una spirale malinconica
mi ha dato in pasto all’inquietudine.

domani tutto si risanerà
e il mondo tornerà piacevole.
ma ora, in fondo alla voragine,
è dura... dura come non è stata mai.

come non lo è stata mai...
e tu, mondo, come stai?
e in che direzione andrai?
e anche tu, uomo, come stai,
ingordo, coi tuoi guai?
ma che domande stupide...
beh, domani passerà.

prendo mio figlio a scuola,
noi camminiamo piano,
il suo ventre un po’ gli duole,
tengo stretta la sua mano.
poi gli sfioro il capo
e penso proprio che è vero:
"la gente non è buona"
come canta il re corvo nero.

domani tutto si rasserenerà
e anch’io tornerò socievole,
ma ora, in fondo alla voragine,
è dura... dura, come non lo è stata mai

come non lo è stata mai...
e tu, mondo, come stai?
e in che direzione andrai?
e anche tu, uomo, come stai,
ingordo, coi tuoi guai?
ma che domande stupide...
beh, domani passerà.

Marlene Kuntz

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 8 maggio 2008 - ore 19:51


Un Blasfemo
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Mai più mi chinai e nemmeno su un fiore,
più non arrossii nel rubare l’amore
dal momento che Inverno mi convinse che Dio
non sarebbe arrossito rubandomi il mio.

Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino,
non avevano leggi per punire un blasfemo,
non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte,
mi cercarono l’anima a forza di botte.

Perché dissi che Dio imbrogliò il primo uomo,
lo costrinse a viaggiare una vita da scemo,
nel giardino incantato lo costrinse a sognare,
a ignorare che al mondo c’e’ il bene e c’è il male.

Quando vide che l’uomo allungava le dita
a rubargli il mistero di una mela proibita
per paura che ormai non avesse padroni
lo fermò con la morte, inventò le stagioni.

... mi cercarono l’anima a forza di botte...

E se furon due guardie a fermarmi la vita,
è proprio qui sulla terra la mela proibita,
e non Dio, ma qualcuno che per noi l’ha inventato,
ci costringe a sognare in un giardino incantato,
ci costringe a sognare in un giardino incantato
ci costringe a sognare in un giardino incantato.

De Andrè Fabrizio

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 8 maggio 2008 - ore 19:15


E come diceva
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Il nonno di Massimo:

Daghe da magnare ai gatti,
scoare e foje,
scoltare e femene,

se tutto tempo perso...

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



sabato 26 aprile 2008 - ore 12:19


Ulisse
(categoria: " Vita Quotidiana ")


L’uomo deve perdersi per poter poi trovarsi...
Mi sa che sono alla deriva e c’è pure bonaccia

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



sabato 26 aprile 2008 - ore 12:09


Sabato 19
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sabato scorso siamo andati a vedere i Marlene Kuntz al Max Live di Vicenza: Il locale è fatto appositamente per ospitare musica e teatro, si sente molto bene... e poi due ore di qualità come poche, come sempre dai Marlene



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 2 aprile 2008 - ore 23:12


Mal di Gola
(categoria: " Vita Quotidiana ")




E io che pensavo di essere immune... sono 4 giorni che ho mal di gola, erano anni, che debba cominciare a prendere qualche medicina?

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 30 marzo 2008 - ore 16:51


Vecchi Litfiba...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


A denti stretti


Sto viaggiando a pieni giri con russore
in un giorno che ogni cosa ci ha trasfigurato
le mie ali sono ruote e il mio motore grazie
supera incrocio con il mio passato

Sto correndo a denti stretti verso il sole
e ho distrutto la mia gabbia per portarti il cuore

Dammi forza di non perdere la strada che finirà
io lo so, dentro i tuoi capelli, dea nera
non resisto più, dea nera non resisto più ,
e prendo le ali e volo con te, una paura, di credere
soli rinchiusi dentro di se, uomini stanchi di crescere

Sto bussando, sto bussando, apri sole
in un giorno che l’inverno ha già trasfigurato
buio le luci freddo caldo ha traversato
ma io do qui dormirò dentro i tuoi capelli
dea nera, non resisto più

Dammi un segnale, e volo da te. Non ho paura di credere,
soli annoiati dentro di se, uomini stanchi di crescere
dea nera, dea nera, ja ja ..

Prendi le ali e vola via con me, non avere paura di credere
io con le mie ali volerò con te, non avrò paura di crescere

A denti stretti, A denti stretti, A denti stretti..

Litfiba

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 26 marzo 2008 - ore 23:55


Spesa ben fatta
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Preso i biglietti per l’Heineken Jammin, speriamo non ci siano catastrofi..

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



mercoledì 26 marzo 2008 - ore 23:45


Al Pleasure Cafè
(categoria: " Vita Quotidiana ")




LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



sabato 8 marzo 2008 - ore 12:03


Citazione
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Io invece non sono sposato - anzi, al momento, sono meno sposato che mai - e possiedo un fallimentare negozio di dischi. Sembra quasi che se metti la musica (e i libri, probabilmente, e i film, e il teatro, e qualsiasi cosa procuri emozioni) al primo posto, non riuscirai mai a chiarire la tua vita amorosa, e non arriverai mai a considerarla come un prodotto finito. Ci troverai sempre qualcosa da ridire, starai sempre subbuglio, e continuerai a criticare e a cercare di dipanare la matassa finchè non va tutto a rotoli e devi ricominciare daccapo.
Forse noi viviamo troppo protesi verso un apice, dico noi che assorbiamo emozioni da mattina a sera, e di conseguenza non riusciamo mai a sentirci semplicemente contenti: noi dobbiamo essere o disperati, o al settimo cielo, e questi sono stati d’animo difficili da raggiungere in una relazione stabile e solida.

Tratto da Alta tensione di Nick Hornby

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI