BLOG MENU:


Daunt, 26 anni
spritzino di larghe vedute
CHE FACCIO? Il manager che suona batterie al forno con salsa
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
STO LEGGENDO

I read the news today oh, boy
About a lucky man who made the grade
And though the news was rather sad
Well I just had to laugh and
I saw the photograph


HO VISTO

Portogallo Spagna Francia Inghilterra Scozia Irlanda Danimarca Germania Austria Svizzera Svezia Norvegia Finlandia Cina USA Grecia... forse dimentico qualcosa.

STO ASCOLTANDO



* = Piace qualche pezzo qua e là
***** = Non si vive senza

20/20 **
Ac/dc *
Aerosmith *
Alice Cooper ***
Animals ***
Bad Company **
Badfinger ***
Band *
Battisti L. **
Beach Boys *****
Beat ***
Beatles *****
Black Sabbath **
Blondie *
Blue Oyster Cult ****
Bowie D. ****
Buzzcocks ***
Byrds ***
Canned Heat *
Captain Beyond **
Chamaleons **
Cherry Slush **
Clash ***
Cockney-Rebel ***
Cream ****
Creation **
Crosby Stills Nash *
Damned **
Deep Purple ****
Dire Straits ****
Doors **
Dylan B. **
Eagles ***
Easybeats ***
Eddie & the Hot Rods ***
Elio e le storie tese ***
Elton John **
Eno B. *
Faces *
Flamin’ Groovies *****
Foghat *
Genesis ****
Gentle Giant *
Glitter G. *
Grand Funk Railroad **
Harrison G. *
Hendrix J. ***
Hollies ***
Humble Pie **
Hunter I. ***
Iggy Pop ****
Jags **
Jam ***
Jefferson Airplane ***
Jethro Tull *
Joy Division ****
Judas Priest *
King Crimson ***
Kinks ****
Kiss *
Knack ***
Led Zeppelin *****
Lemon Pipers ***
Love ***
Lovin’ Spoonful *
Lynyrd Skynyrd **
Lyres **
Mamas & Papas **
Marmalade *
McCartney P. ****
Millenium **
Mohair *
Mott the Hoople *****
Move ****
Mud **
Nazz ***
Neil Young *
New Volony Six **
New York Dolls ***
Only Ones **
Pink Floyd **
Pretty Things *
Procol Harum **
Pulp **
Quatro S. **
Queen *
Rainbow *
Ramones ****
Reed L. ***
Rolling Stones ***
Roxy Music ***
Rush *
Rundgren T. *
Scorpions *
Sex Pistols ****
Shadows *
Simon & Garfunkel ****
Slade **
Soft Machine *
Small Faces ****
Smiths ***
Sparks ****
Status Quo ***
Stems *
Steppenwolf **
Stooges ***
Stone Roses ***
Stranglers ***
Strawberry Alarm Clock ***
Styx *
Supertramp *
Sweet *****
T.Rex ****
Thin Lizzy **
Toto **
Traffic **
Troggs ***
Turtles ****
UFO **
Uli Jon Roth *
Undertones ****
Uriah Heep ***
Van Halen *
Vanilla Fudge *
Vapors *
Velvet Underground ***
Who *****
Wilson B. ***
Yardbirds **
Yes **
Young N. *
Zombies *****












ABBIGLIAMENTO del GIORNO

My jacket’s gonna be cut and slim and checked,
Maybe a touch of seersucker, with an open neck.
I ride a G S scooter with my hair cut neat,
Wear my wartime coat in the wind and sleet.

ORA VORREI TANTO...

So pack up your troubles
go head for the hills
leave all your worries behind
pack up you liquors and your cigarettes and your pills
go catch a fish on the line

STO STUDIANDO...

(hey man) my schooldays insane
(hey man) my works down the drain
(hey man) well he’s a total blam-blam
He said he had to squeeze it but he..and then he..


OGGI IL MIO UMORE E'...

I said OK, yesterday was yesterday
I said OK, today’s a better day

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) accorgersi di essere veramente soli anche se in compagnia
2) Accorgerti di essere vuoto!
3) cercare in tutti i modi la perfezione e rendersi conto di essere tanto distratti da fare errori madornali....

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Sono un normalissimo imprenditore-pasticcere-scacchista-rocker-salsero-netgamer-girovago come ce ne sono tanti al mondo.


"Tra tre persone, c’è sicuramente il mio maestro." (Confucio)

"Non date fede ai vecchi manoscritti, non credete una cosa perché il vostro popolo ci crede o perché ve l’hanno fatto credere dalla vostra infanzia.
Ad ogni cosa applicate la vostra ragione; quando l’avrete analizzata, se pensate che sia buona per tutti e per ciascuno, allora credetela, vivetela, e aiutate il vostro prossimo a viverla a sua volta." (Gauthama Siddharta Buddha)



Se sei qui vuol dire che hai sbagliato indirizzo, ma potrebbe essere un inatteso colpo di fortuna.



(questo BLOG è stato visitato 18570 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



SONDAGGIO: SCELTA SECCA




Clash
Led Zeppelin
Beatles
Joy Division
Queen
Stone Roses

( solo gli utenti registrati possono votare )

venerdì 18 febbraio 2011 - ore 10:55


Ma sì, in fondo perchè no...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sono abbastanza vicino alla decisione di disimpegnarmi da qualsivoglia blog. Perchè originariamente tenevo un blog per rendere partecipe della mia vita milanese tutti quelli che non potevo vedere spesso, e mantenere con loro un canale aperto, per non "sparire".
Poi è arrivato spritz.it e ho iniziato a scrivere nell’ambito di una comunità che trascendeva il virtuale e si incarnava in persone reali ogni qual volta uscivo la sera; era quindi un modo per mettere un po’ d’ordine in un momento socialmente stimolante ma che è durato lo spazio di un paio d’anni. Poi quelli che sembravano amici sono diventati conoscenti.
Ed è arrivato Facebook, che è rapidamente subentrato nella funzione di condividere eventi e opinioni, però con un numero maggiore di contatti. Successivamente ho capito che la vita deve in realtà ruotare attorno alla ventina di persone che compongono la propria socialità più immediata, e non attorno alle centinaia di contatti di un social network, che qualcuno ancora chiama "amici".
Di conseguenza, ho constatato che le esperienze reali sono delle fondamenta estremamente solide per le proprie giornate. C’è sempre un po’ il bisogno di condividere queste esperienze tramite canali virtuali (ne è un esempio la galleria fotografica che tengo con i miei piatti migliori), ma prima di tutto serve farle. E mi accorgo che l’approvazione di persone che non ho mai conosciuto non mi interessa. Non più, almeno! Un tempo ero assetato di approvazione, e scrivere pezzi sagaci su un blog mi aiutava! Sicuramente mi ha aiutato. Ma ora basta, qui su spritz non c’è nessuno di cui mi interessi veramente l’opinione su quello che dico o che faccio. O meglio, c’è ancora, ma la sua opinione me la vado a sentire dal vivo, se non la so già.
Magari domani cambio idea. Magari tra 2 settimane faccio un post perchè semplicemente in quel momento mi va. Insomma, non è un "addio community crudele, cerco la vostra attenzione annunciando la mia partenza": rimane tutto, non cancello niente. Ma semplicemente, se non si registreranno segni di vita da parte mia in questa sede, una spiegazione l’ho data.

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



lunedì 31 gennaio 2011 - ore 11:13



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sci di fondo per la prima volta, salite, discese, cadere, rialzarsi, ricadere.
Polenta, salsiccia, sopressa, funghi, asiago, fagioli e birra, fino alla sazietà, al modico prezzo di euro 10.
Partita in divano e cinema domenicale. Chiudere la giornata in vestaglia.

Embè, cosa si può chiedere di più da una domenica?

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



venerdì 14 gennaio 2011 - ore 16:56


Introducing the bands
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Il sottoscritto un mese fa ha iniziato a diffondere annunci per trovare un gruppetto musicale con cui suonare qualcosa. Volevo trovare gente con cui suonare, ma ho trovato molto di più: uno spaccato di una realtà che non conoscevo, popolata da una strana fauna.

In ordine di apparizione, le risposte sono arrivate da:

- Gruppo contry di Montebelluna che ha letto male "rock" e "padova"
- Gruppo affermatissimo con 2 album all’attivo che ha letto male le parole "tecnica basilare" e "alle prime armi" e mi chiede se ho presenza scenica. "So fare facce buffe, se serve".
- Gruppo il cui leader mi esorta ad accettare la sua offerta, dicendo che se non provo le cose difficili non potrò mai suonare il metal. Quando faccio presente che non è propriamente il mio obiettivo, vengo informato che tutti gli altri generi sono da "kekke" (cit.).
- Chitarrista che vuole cominciare un progetto. Ottima cosa. Trovato anche il bassista. Il chitarrista ci sottopone un riff di 20 secondi, il bassista "bello, io ci metterei il theremin, poi distorsione e delay del charleston, e poi subentrano i cori". Poi misteriosamente sparisce nel nulla. Abbiamo avuto Brian Wilson e ce lo siamo fatti sfuggire!!
- Gruppo di Rovigo che vuole fare cover ac/dc. "niente cover", come scritto nell’annuncio, viene interpretato come "voglio cover". Rispondo che la mia tecnica è basilare, ma non al punto da dover suonare gli ac/dc, e che se avesse voluto avrei potuto registrare un ritmo che poi sarebbe andato bene a tutte le loro canzoni.
- Gruppo capitanato da leader carismatico che non ha tempo da perdere:"cerchiamo batteria siamo a s.giorgio in bosco questo è il nostro myspace provino venerdì prossimo alle 20 sala prove portati i piatti". Immagino quale piacere possa celarsi nel suonare con lui.
- COVER BAND DI NEK. A cui chiedo "ma per fare le cover di nek serve suonare strumenti?"

Ad ogni modo qualcosa dovrei aver trovato finalmente. Il mondo avrà presto mie notizie!


LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



martedì 28 dicembre 2010 - ore 14:48



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Rimpiangevo di aver smesso con il calcio a 15 anni! "Ero così promettente, sarei diventato un grande portiere" pensavo. Nah, non è vero in realtà, sarei rimasto mediocre. Altrimenti sarebbe un peccato che solo i peggiori ce la fanno veramente, mentre i migliori rimangono in potenza.
Rimpiangevo di non aver imparato uno strumento da ragazzino! Il tempo per il rock’n’roll è prestabilito, cominci da adolescente e raggiungi la maturità musicale a 23-24 anni come Paul McCartney e Brian Wilson. Perso il treno dunque!

Forse. Però intanto l’anno scorso ho ripreso con il calcio affrontando un campionato più difficile di quello che avrei dovuto, con ottimi risultati. E ora sto imparando definitivamente lo strumento che 2 anni fa avevo sfiorato, la batteria.

Morale della favola: l’adolescenza è una puttanata sopravvalutata, buona per il marketing di qualche telefilm o di qualche band. Se non fai qualcosa quando sei giovanissimo, fai sempre a tempo a farla dopo. La differenza è che da ragazzino sogni ad occhi aperti, mentre quando cresci acquisisci la possibilità di realizzarteli da solo i sogni.

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



venerdì 3 dicembre 2010 - ore 17:59



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ho voglia di farmi un bagno in piscina all’aperto con 5 gradi sottozero. Già, già! Anzi, credo proprio che partirò.

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



martedì 30 novembre 2010 - ore 15:40



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Monicelli, malato terminale, decide di farla finita. Ancora una volta, come spesso in passato, è lui a dipingere con amaro realismo l’Italia.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 12 novembre 2010 - ore 14:50



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Se il cervello fosse così semplice da poter essere compreso, noi saremmo troppo semplici per comprenderlo.

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



martedì 9 novembre 2010 - ore 14:38



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Mi sono ufficialmente rotto i maroni di tutto questo patriottismo veneto dilagante. Facebook trabocca di frase tipo "noi veneti ci alziamo da soli, altro che al sud", e altre cazzate del genere. A prescindere dal fatto che quando si ha bisogno dell’aiuto da parte delle altre regioni, esordire con "comunque siamo migliori di voi" non è la mossa giusta, ma a fare questi discorsi è fondamentalmente chi sul campo a lavorare non c’è andato proprio! A Casalserugo eravamo in 4 per fare un lavoro che avrebbe richiesto almeno 20 persone, ma non c’erano abbastanza volontari. I "veneti gran lavoratori che non aspettano la manna ma agiscono" si potevano invece trovare la sera al Fish Market, al Le Queen, all’Unwound, e chi più ne ha più ne metta. Forse il Veneto ha avuto delle generazioni di grandi persone, ma questo non rende noi superiori geneticamente. Se sei padovano e non ti sei sporcato le manine neanche quando l’acqua stava a 100 metri da te, sei un pelandrone. E se sei napoletano ma hai spalato fango non appena Sarno è stata seppellita, sei un gran lavoratore. Ci si lamenta che i mass media non stanno raccontando i fatti, ma ci si basa su quello che si sente dagli stessi media per alimentare i propri pregiudizi. Cioè, se inquadrano una persona che piange, a seconda della provenienza geografica, è un piagnone in mezzo a un popolo di piagnoni, o un’eccezione in un popolo di lavoratori. Ma si può essere più cretini?
Non dimentichiamo poi che il disastro è arrivato per la sciagurata gestione del territorio ad opera delle autorità VENETE. E le imprese, i contadini e gli allevatori sul lastrico non si rialzano da soli perchè sono veneti: essere veneti non crea soldi dal nulla, l’aiuto serve, senza non si va avanti.

Quindi per favore, BASTA! Gonfiare il petto per meriti delle generazioni precedenti, ed insultare il resto dell’Italia, non farà sparire il fango!

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



venerdì 5 novembre 2010 - ore 18:32



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ieri chiedo in ufficio "ma si sa qualcosa poi delle zone alluvionate a Padova? E’ tutto a posto?"
"Mah mi pare di sì, non ho sentito più nulla"

Invece oggi mi informo e scopro che non è un cazzo a posto. Semplicemente, i media si sono interessati della vicenda finchè c’era di mezzo il morto, trovato quello l’alluvione è finita. Il caro Bertolaso si è fatto vedere dalle telecamere e poi è sparito.
Per quanto mi riguarda, un paio di stivali non dovrebbero costare troppo da decathlon. E una vanga da qualche parte la rimedio. Chi vuole venire sa dove trovarmi!

LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



martedì 2 novembre 2010 - ore 14:47



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ultimamente ho parlato solo di cibo. E infatti non ho intenzione di fare altro in questo mio spazio personale che un tempo narrava le mie peripezie tra feste rock’n’roll, trasferte notturne e domeniche che iniziavano alle 2 di pomeriggio. Qualcosa è cambiato rispetto a quel periodo. Innanzitutto, ci si accorge di quanto labile possa essere l’amicizia con la gente che semplicemente frequenta il tuo stesso locale: manchi a qualche serata, e per loro non esisti più! Anche farti rispondere ad un sms diventa un’impresa, quando non fai più parte della quotidianità dei suddetti "amici". Ma alla fine si tratta di gente che a 30 anni passa il proprio tempo in mezzo ai pischellini, facendo le stesse cose di quando di anni ne avevano la metà.
Sarò io ad essermi imborghesito, ma... il divertimento è quello? Perchè più passano gli anni e più riesco a trovare nuovi svaghi, a riprova del fatto che il divertimento non finisce insieme all’adolescenza, per quanto questa possa essere prolungata artificialmente da chi crede che varcata la porta dei 30 ci sia solo lavoro e sbattimento. Io la vedo con più ottimismo: liberatosi dell’obbligo di passare da sbronza le sue serate, una persona si può dedicare a scoprire il rimanente 99% del mondo.

LEGGI I COMMENTI (5) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


He loves Chuck Norris who won a game of chess with only the king. Of hearts.
Mist

(not-so)Tiny Dancer
count the headlights on the highway you had a busy day today:
israfel

Credo in un solo barto
dio barto onnipotente per mezzo di lui tutte le cose fighe sono state create
Barto

I ride a GS scooter with my hair cut neat
wear my wartime coat in the wind and sleet:
Noel

Hurry down the highway
Hurry down the road Hurry past the people starin’ Hurry hurry hurry hurry
Gnomina

She’s coming in 12:30 flight
The moonlit wings reflect the stars that guide me towards salvation
evly

Here am I sitting in my tin can
far above the Moon
Planet Earth is blue and there’s nothing I can do

pinkie82

I danced myself right out the womb
is it strange to dance so soon
kikina amè

Water baby singing in a lily-pool delight

Blue powder monkey praying in the dead of night

blackqueen

For have I travelled
and much have I seen dark distant mountains with valleys of green
NanaOosaki


99 Luftballons
Auf ihrem Weg zum Horizont

teodora

Look around
the grass is high
The fields are ripe
its the springtime of my life

RONDINE

sinking in the quicksand
of my thought

and I ain’t got the power anymore

molectra sabry8 eimar blondy chobin valeee triky elila soundpark daisychain momo el guera madeinpop dolcinzia gino pongo markoski lucadido tobor kais

Did we leave our way behind us
such a long long way behind us:
juliee pennylane* fairy* glendida ilbradipo dark night beat shop lyriannos alex1980pd sizan bgirl il messia








BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:



APRILE 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30