BLOG MENU:



Blink, 28 anni
spritzino di slessico
CHE FACCIO? sopra vivo
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO



HO VISTO

photos by

sasha huttenhain
helmut newton
christian coigny
mark arbeit
Lisette Model
Thomas Roff
Ernst Haas
Gabriele Rigon
...

STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


---





[che bruci ogni anima]
Levireth



Levhell




---

...è perchè è ARTE
in tutte le sue mille migliori forme...


*****

Grazie...

Tala

Black Jack

Dj_hertz

Amaltea

Estel

Darkevil

PandaCLX

Veyresy

poeta arcaico
Dorian V"V



*****










sole e fiori di pesco
Siriasun

quello che le donne osano
purejoy


in nero e fucsia
Jackie


Gucci & Grifoni... scrittore con stile
Nico

l’organo della scittura
m.organ

s’i fosse foco...
absinthium

aspetta l’estate
Rockhaya


cuore dannato
DarkHeart


quando la foto è poesia
chimivuole


un cuore che pulsa
TROVATELLO


non aggiorna...
Helll

la Dea delle montagne
Evissa

la rosa nera nel bosco
Chanel

la curiosità è un peccato?
-V-


suona più che puoi
dark...

all star


dolcemente forte
Raehl


l’ironia porta gli stivaletti
*hide*













Alter Ego...

io il nero
io il bianco
Aurin


io il nero
io il bianco...
io
il rosso...

irisblu

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:






... potrei stare ore a pensare...a come poter racchiudere questi sogni in poche maledette parole, a come farci stare dentro tutto... con la consapevolezza di non riuscirci mai...
solo è bello provarci... fa sentire un po’ più vivi... A.










(questo BLOG è stato visitato 17482 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



sabato 25 maggio 2013 - ore 17:44



(categoria: " Vita Quotidiana ")




Se si potesse avere tutto e subito forse saremmo tutti troppo noiosi. Ma non si puó vivere sempre di emozioni.
Per me ora è come vivere nella bellissima reggia di Poppea ad Oplontis... stupefacente tanto quanto inadatta...vuota...è come scegliere di vivere una vita senza scelte dopo aver lottato per raggiungere un obbiettivo.
Sono sempre io...spersonalizzata.
Inadatta



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 16 maggio 2013 - ore 01:07



(categoria: " Vita Quotidiana ")




Con piedi sanguinanti avanzo incerta
Fiera della scelta,svelta e silenziosa.
Questi pezzi di noi mi fanno male.
Si frantumano sotto il peso
Della mia coscienza.

Forse non mi hai mai scelta.

Rimane solo un nudo senso di stanchezza
come dopo una folle corsa per poi scoprire
di non aver meta.

Abbiamo costruito si,ma tu da una parte del ponte
Io dall’altra.
Quello che ci lega ancora è sospeso nell’aria




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 21 febbraio 2013 - ore 10:02



(categoria: " Vita Quotidiana ")




E nonostante tutto il mondo continua a girare.
In questi giorni freddi è difficile non pensare: quando il ghiaccio ti entra dentro nemmeno l’amico vento può spazzare via il garbuglio che batte e sbatte nel cervello, nel cuore. Mentre passeggio solo il profumo del calicantus mi solleva per un attimo, per poi volteggiare via come a ricordarmi che la felicità, in realtà, è solo un attimo. E questo l’ho sempre saputo.










COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 23 gennaio 2013 - ore 10:01



(categoria: " Vita Quotidiana ")





...
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.

Nazim Hikmet






COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 14 gennaio 2013 - ore 17:53



(categoria: " Vita Quotidiana ")







anime stanche
al di là del ponte
siamo
in cerca di un domani migliore
ci teniamo per mano
guardando in direzioni opposte

nella nefandezza delle tue bugie
nelle mie fiacche apologie
raccolgliendo i nostri pezzi
sanguinando le mani
il fiore più bello sboccia e guarda il sole
sorridendo
ed imparando tutto ciò che abbiamo sbagliato.
Lui è ogni ragione















COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 11 gennaio 2013 - ore 19:38



(categoria: " Vita Quotidiana ")





ti ricordi di me
del mio colore?

nascosto dietro il grigiore c’è un me che si ridesta
nascosto dietro le parole ci sono brividi folli
come pioggie estive
inebriano sorprendono





scorrono sulla schiena
ma non mi volto

sono sola
lo so
ma non lo voglio vedere



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 9 gennaio 2013 - ore 16:03



(categoria: " Vita Quotidiana ")





C’è un pezzo di me che batte e sbatte
prepotente
mi manchi come l’aria quando si sta per annegare
poi trovo una ragione tra i panni sporchi ed i piatti da lavare
i giochi da riordinare
una ragione che mi ricorda
come tu mi hai fatta.




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 13 dicembre 2012 - ore 16:44



(categoria: " Vita Quotidiana ")





il respiro è morbido
sembra quasi Peccato

mi sveglio con sogni di bambina
e mi addormento la sera adulta

ho perso per sognare di riavere
intanto il tempo cade
inesorabilmente

intanto

ti guardo vivere
quello che avremmo potuto

...peccato...




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 10 agosto 2012 - ore 11:37



(categoria: " Vita Quotidiana ")






MEMENTO MORI








COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 4 ottobre 2011 - ore 10:12



(categoria: " Vita Quotidiana ")






Così è questo che rimane: un mucchio di ceneri dentro alla più bella urna, il simulacro del nostro vissuto... e poi tutta questa Vita nella Tua Morte, Dolce Signora dalle guance morbide come le Tue.
Sei stata, Donna, Moglie, Madre.
E resti, in questo vuoto che rimbomba, che urla tra le pareti di una storia già stanca, da ripetere, da raccontare....ma nessuno sa, nessuno può capire come noi, Sangue del Tuo Sangue, che continua a scorrere in noi, caldo e vero, quanto sei stata vera Tu, per noi...
Noi che siamo Te.

Ti Amo Mamma.











COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
DICEMBRE 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31