Spritz.it - arena's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: arena
SESSO: w
ETA': 24
CITTA': Padova
COSA COMBINO: Psicologia
STATUS: sistemato

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO


HO VISTO


STO ASCOLTANDO


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO


ORA VORREI TANTO...


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...


OGGI IL MIO UMORE E'...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)
2)
3)

 


MERAVIGLIE

1)
2)







http://youtu.be/QozeshgoC0Y




"...Vivere é la cosa più rara del mondo.
La maggior parte delle persone esiste e nulla più..."(Oscar Wilde)
...
"quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere,non imboccarne una a caso, ma siedi ed aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuto al mondo, senza farti distrarre da nulla,aspetta ed aspetta ancora.
Stai fermo, in silenzio, e ascolta
il tuo cuore.
Quando poi ti parla, alzati e
va... dove lui ti porta...."
"va dove ti porta il cuore"

...

(questo BLOG è stato visitato 6444 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


domenica 27 novembre 2011
ore 20:09
(categoria: "Vita Quotidiana")



Vi presento I Riforma....li adoro


WWW.RIFORMA.ORG


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 10 novembre 2010
ore 10:55
(categoria: "Vita Quotidiana")



Un libro da leggere tutto d’un fiato.....



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 19 gennaio 2010
ore 13:33
(categoria: "Pensieri")



Pablo Neruda
Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che
fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi e’ infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o
della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicita’.



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 15 maggio 2009
ore 22:01
(categoria: "Pensieri")



Se fosse una foto, sarebbe un fiume!
Sulle sponde ci sarebbero degli alberi, dei
salici piangenti che mossi dal vento
solleticano, con i loro rami la superficie
dell’acqua...in una giornata di sole primaverile...
una panchina, due sagome.....
CLICK!!


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

MAGGIO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


BOOKMARKS

iPod...

(da Informazione / Agenzie di Stampa )

Criminologia

(da Università / PSICOLOGIA )

UTENTI ONLINE: