BLOG MENU:


margiolina, anni
spritzina di
CHE FACCIO?
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
STO LEGGENDO





HO VISTO



STO ASCOLTANDO




ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...







STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno
2) Dimenticare
3) i discotecari..e tutti quelli che se la tirano!!!
4) trovare una persona speciale e dopo tre anni perderla senza capire realmente perchŔ?
5) non avere piu' prospettive e sogni nella vita
6) Voler entrare in un mondo che non ti appartiene

MERAVIGLIE


1) un abbraccio improvviso da parte della persona a cui vuoi bene (moroso/a, amico, mamma, papÓ, nonni...insomma chiunque!)
2) nutella e panna montata!
3) la pi¨ bella meraviglia Ŕ vedere il proprio raga piangerti davanti..come un bimbo innocente..giuro stupendo ma allo stesso tempo glaciale..
4) Se io potr˛ impedire a un cuore di spezzarsi
non avr˛ vissuto invano
Se allevier˛ il dolore di una vita o guarir˛ una pena
o aiuter˛ un pettirosso caduto a rientrare nel nido
non avr˛ vissuto invano.




(questo BLOG è stato visitato 3206 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



sabato 10 febbraio 2007 - ore 21:41


volver
(categoria: " Vita Quotidiana ")


per ascoltarla:
http://www.todotango.com/spanish/biblioteca/letras/letra.asp?idletra=31#


Volver-letras:

Yo adivino el parpadeo
de las luces que a lo lejos,
van marcando mi retorno.
Son las mismas que alumbraron,
con sus pßlidos reflejos,
hondas horas de dolor.
Y aunque no quise el regreso,
siempre se vuelve al primer amor.
La quieta calle donde el eco dijo:
"Tuya es su vida, tuyo es su querer",
bajo el burlˇn mirar de las estrellas
que con indiferencia hoy me ven volver.

Volver,
con la frente marchita,
las nieves del tiempo
platearon mi sien.
Sentir, que es un soplo la vida,
que veinte a˝os no es nada,
que febril la mirada
errante en las sombras
te busca y te nombra.
Vivir,
con el alma aferrada
a un dulce recuerdo,
que lloro otra vez.

Tengo miedo del encuentro
con el pasado que vuelve
a enfrentarse con mi vida.
Tengo miedo de las noches
que, pobladas de recuerdos,
encadenen mi so˝ar.
Pero el viajero que huye,
tarde o temprano detiene su andar.
Y aunque el olvido que todo destruye,
haya matado mi vieja ilusiˇn,
guarda escondida una esperanza humilde,
que es toda la fortuna de mi corazˇn.



PERMALINK



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:





BOOKMARKS


Altair
(da Viaggi e Turismo / Agenzie )
www.casadeltibetbcn.org
(da Arte e Cultura / Pittura )
lifegate
(da Informazione / Agenzie di Stampa )


UTENTI ONLINE:



AGOSTO 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31