BLOG MENU:


Ferio, † anni
spritzino di letto
CHE FACCIO? onirografo
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

CON
DEN
SA
ZIO
NE



HO VISTO

S
P
O
S
T
A
MENTO

STO ASCOLTANDO

DRAMMA
T
I
Z
Z
A
Z
I
O
N
E

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

LiBeRa
ASSOCIAZIONE

ORA VORREI TANTO...

L
A
P
S
U
S



STO STUDIANDO...

DIFESA



OGGI IL MIO UMORE E'...

DE
S
U
B
LIMAZIONE



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS





UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 2018 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, Asterope, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

GENNAIO 2018
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31


Saturday, June 10, 2017 - ore 15:23


spurgo pozzo nero - isis sotto casa
(categoria: " Vita Quotidiana ")


1)
Come da prassi il tecnico apre il pozzo nero di casa mia. Il grande coperchio in cemento viene spostato e al di sotto si trova un mare di bottiglie e lattine di birra bianche e nere. Tra queste si vede un congegno simile ad un grande toner bianco collegato a delle tubature. Serve alla gestione dei fluidi. E ha anche esso un coperchio, laterale. Simile a quello di un serbatoio auto. Come in quasi tutte le cose pratiche mi tengo in disparte. Non c’è obiettivamente molto da fare. E il tecnico sa il fatto suo. Ma Lei per gentilezza o per senso pratico si mette ad aiutare il tecnico che svita il barattolo del toner-tubatura. Per aiutarlo Lei tiene fermo il grande toner-tubatura sporgendosi all’interno del pozzo. Lui che svita. lei che tiene fermo. Io in disparte. La scena mi ferisce un po’ perchè mi sento inutile.
Una volta aperto, il toner tubatura rilascia un liquido rosa chiaro con venature bianche spumeggianti. il liquido arriva a lambire le scarpe da ginnastica di Lei. Lei se ne accorge e un secondo dopo il liquido arriva al suo polpaccio. Fino a qui la scena è semplicemente comica e sembra premiare il mio starmene in disparte. Nell’ istante successivo Lei è completamente dentro il pozzo e io la sto tenendo stretta per mano disperatamente. E’ in pericolo. Rischia di annegare nel liquido rosa spumoso. Mi implora di non lasciarla. Io stringo quella mano con tutte le mie forze.

2)
Nel parchetto sotto casa si è tenuto un comizio elettorale di destra. Quando si spengono le luci dall’androne di uno dei palazzi circostanti si sporgono 3 arabi. Uno ulula in maniera terrorizzante, in realtà è vestito da ebreo ortodosso. E a parte l’ululare è innocuo. Il problema è che subito dopo da quell’androne esce un manipolo di donne e adolescenti kamikaze vestiti di verde che fanno irruzione nei palazzi circostanti. Scappo nella parte più buia del giardino. sapendo di aver lasciato a casa mia madre sola. E sapendo che il rifugio è temporaneo.

3)
Ho visto chiaramente la cifra 148

COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK