BLOG MENU:


bugsbanny, 30 anni
spritzino di padova
CHE FACCIO? lavoro
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

un po’ di libri

HO VISTO

che non finirò mai di stupirmi

STO ASCOLTANDO

il silenzio

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

easy

ORA VORREI TANTO...

essere in viaggio

STO STUDIANDO...

quello che mi inteteressa

OGGI IL MIO UMORE E'...

keep calm and stay bambucia

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) Rendersi conto di essere soli... Di aver avuto accanto un Angelo... E di averlo ucciso... Di aver sbagliato e di non poter tornare indietro... Vivere sospesi tra l'indecisione e la paura... Ogni giorno ti svegli e lei nn c'è... e così per sempre... ti svegli, ma in realta dormirai per sempre senza lei accanto... Vivi la vita con una maschera per nn far vedere a chi ti stai accanto che in realta sei morto... Ti circondi di persone che nn ti conoscono perché loro nn possono vedere che hai perso la felicità... Un giorno era venuto un angelo per me e io l'ho ucciso... Nn ti scorderò mai Piccola...
2) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno

MERAVIGLIE


1) ... l'instabilità del caso ... sapere che vivere nn è una teoria matematica e in ogni attimo tutto può essere rivoluzionato anche da una semplice frase...
2) Le castagne appena cotte.. un caminetto, una bella boccia di vino rosso e una persona speciale accanto..
3) Sentire che per qualcuno tu conti davvero





(questo BLOG è stato visitato 2261 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





martedì 10 dicembre 2013 - ore 16:05


spolverata..
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Più di sei anni dall ultima volta che scrissi qualcosa in questo diario virtuale... non sono mai stato un patito di queste cose ma all epoca mi divertiva buttarci dentro qualche minchiata o pensiero del momento.
Proprio quello che, in fin dei conti, stò facendo ora, rispoleverandolo nonostante le mie limitate energie spese per queste cose siano ormai dedicate unicamente ai 5 minuti giornalieri di fb.
Ne è passata di acqua sotto i ponti in questi anni e la foto scattata nell ultimo post del 2007 la ricordo come fosse solamente ieri... ricordo la persona che mi accompagnava (e che poi mi "accompagnò" per i successivi 6 anni ), il motivo per cui eravamo li, il profumo dell aria, il caldo che faceva e persino l eccitazione che in quel periodo mi imperversava per il lavoro, all epoca da poco trovato, che speravo essere quello della mia vita (e non solo il lavoro..).
Ma la vita in fin dei conti con noi gioca e noi non possiamo fare altro che stare al gioco perchè se ieri pensavi di avere le carte vincenti ora ti ritrovi con le carte sbagliate... ma A 30 anni ho compreso (POCO) una delle più grandi lezioni e cioè che a questo gioco si deve imparare a bleffare sino a quando non ti ritornano le carte vincenti. Carte che però non vedrai più come l ancora di salvezza o come l asso da calare per chiudere la partita, ma come ennesima sfida per rilanciare e far si che la partita duri più a lungo possibile. In fin dei conti se vincessimo subito cosa ci resterebbe poi?.
Uno dei problemi che affligge le persone forse è proprio quello di voler esclusivamente aspettare le carte buone... l attesa dovrebbe invece essere un opportunità o addirittura una benedizione per riempire il tempo e fare tutto ciò che comunque poi non si riuscirebbe a fare qualora arrivassero le carte giuste!
Un giocatore può avere in mano tutti gli assi della partita ma se non sa come usarli è come non averli... ecco a cosa serve l attesa, ad imparare a giocare e riempirsi interamente di quel gioco chiamato VITA!

COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK



MAGGIO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: